scrivi

Una storia di MarcoAmici

Per sempre

171 visualizzazioni

2 minuti

Pubblicato il 20 febbraio 2021 in Altro

0

Il campanile di Santa Maria dominava insieme al sole di quel primo pomeriggio l’intera città. Sui terrazzi del centro storico la gente usciva fuori, sembrava si fossero messi tutti d’accordo. Nonostante fosse fine febbraio, sul terrazzo di qualcuno sembrava ci fosse una certa arsura e allora decisero per aprire una birra ghiacciata, una di quelle che erano nel congelatore dello sgabuzzino. Erano passate da poco le due.

“Che cosa pensi di fare, amico mio?”

“Quando?”

“Ora.”

“Ora? Godere di questa bellissima giornata, qui. È tanto un bel posto questo. Sei fortunato ad abitare qui.”

Il cane arrivava scodinzolando, quasi per godere anche lui di quello splendido primo pomeriggio. Un maglione neanche troppo imbottito era sufficiente per non sentire freddo quel giorno. La birra rinfrescava i cuori e le bocche di quei due amici che tutto vedevano: il mare, il cielo che si confondeva con esso all’orizzonte, i panni stesi muoversi a ritmo di quel leggero venticello che soffiava, le sigarette che bruciavano. Tutto vedevano i due amici. Poi iniziarono a guardarsi in volto: erano ormai invecchiati. Si ricordarono di quando erano ragazzi, di quel periodo in cui, così come in quel momento, non si interessavano neanche minimamente al futuro. E si ricordarono di quando, così come cinquanta anni prima, anche ad una difficoltà non importante decidevano di berci su. Non per dimenticare. Per loro era un rito simbolico. Come a voler dire che ci sarebbero stati sempre l’uno per l’altro.

“Alla faccia di chi ci vuole male.”

Anche la formula del brindisi non era cambiata di una virgola, come quel campanile che da sempre, nelle loro vite, aveva scandito con i suoi rintocchi le loro giornate.

“Alla faccia loro.”

Poi, come una sentenza, arrivò il suono di quelle campane. C’era un funerale. Era quello del futuro che quei due amici stavano per incontrare. E quella birra subito divenne più rinfrescante.


Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×