scrivi

Una storia di Salvatoremassimo

Questa storia è presente nel magazine Pensieri notturni

Spogli

Confessioni notturne

146 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 18 aprile 2019 in Poesia

Tags: #amore #breve #coppia #notte #pensieri

0

Nelle notti in cui parliamo, in cui parliamo veramente,

in cui ci spogliamo da falsi sorrisi e atteggiamenti di cortesia,

mi sento meno solo.

Parlare con te, francamente come con nessun altro,

mi fa sentire parte di un'intesa speciale,

di un club segreto e misterioso formato da noi due soli.

Non dobbiamo parlare sempre così.

Non dobbiamo essere completamente esposti.

Bastano le notti, queste notti.

Tra noi c'è il tacito accordo di non giudicare, di non rivelare,

di affidarci l'un l'altro parole che mai

diremmo alla luce rivelatrice del giorno,

ma che adesso,

nella culla oscura della notte, possono essere sussurrate.

Affidiamo ancora alla protezione notturna le nostre confessioni.

Parlami ancora stanotte,

spoglia nei pensieri come sei nei vestiti,

continua a parlare fino a quando non ci prenderà il sonno,

e domani, in silenzio,

alziamoci e guardiamoci,

spogli,

alle prime luci del mattino.

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×