scrivi

Una storia di FrancescaStaropoli

Ripetutamente oggi

47 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 27 ottobre 2019 in Altro

0

Ripetutamente oggi: questo è ciò che mi dico ogni volta che sono sola con me stessa.

Ci sono tanti di quei momenti che si ripetono ogni giorno nella mia esistenza, più e più volte, e così capisco anche da dove deriva quel senso di smarrimento che si palesa quando finisce una settimana troppo velocemente e non riesco, e non voglio capacitarmi del perché.

Pensieri che si impigliano nella carne e si trascinano con me sotto i vestiti, pronti a pungere mentre cammino, quando mi siedo a bere un caffè, quando sono in compagnia e non dovrei farmi trascinar via dalla mia mente, ma succede. Imparare a conviverci: work in progress.

Parole che le persone dicono quasi senza pensarci, lasciandole andare come se non fossero preziose per costruire pensieri e idee da condividere, rendendole prive di valore e vuote di significato, rimarcandole come serve di un ego sempre in competizione con quello altrui.

Azioni necessarie alla sopravvivenza, ma più spesso sciocchi passatempi e scelte incerte che nessuno osa ammettere ma che tutti facciamo con questa sensazione, abitudini, gesti scaramantici e ossessioni.

Quanti pensieri diversi posso fare, quante parole diverse posso dire o ascoltare, e quante azioni diverse compio e vedo compiere ogni giorno? Eppure, anche questa sera è arrivata e quel che dico a me stessa è solo: ripetutamente oggi.

Pronta per il prossimo replay.


Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×