scrivi

Una storia di MarcoPolli

Il Rigore Decisivo

Un finale da brividi

317 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 03 febbraio 2021 in Poesia

0

Il novantesimo è giunto,

cinque minuti è il recupero che l’arbitro ha concesso.

Ormai si profila ancora un pareggio

in quest’ultima partita del campionato

in cui solo la vittoria ti potrà salvare

dalla retrocessione imminente.

Ed ecco all’improvviso un cross teso nell’area,

nel groviglio di compagni ed avversari,

un batti e ribatti tra una spinta ed una trattenuta,

qualcuno cade,

una maglia si allunga,

la palla rimbalza su una mano nella mischia,

un fischio e l’arbitro indica il dischetto.

Che fallo ha fischiato?

Non ti riguarda: è rigore!

Chi è l’avversario ammonito?

Non ti riguarda: è rigore!

Il pallone già posizioni sul dischetto.

Il portiere si posiziona tra i pali.

Le proteste hanno consumato anche l’ultimo recupero.

Il tempo di battere e poi tutto finisce.

La vittoria è ormai nei tuoi piedi.

Il destino della squadra è ormai nei tuoi piedi.

Tutto si è fatto silenzio nello stadio,

tifosi e compagni trattengono il fiato.

Sarà la salvezza o la retrocessione?

Il tempo di un rigore,

eterno duello con il portiere avversario,

a undici metri dalla Felicità...


© - Marco Polli


Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×