scrivi

Una storia di Maricapp

Questa storia è presente in 2 magazine

Guarda tutti

INEVITABILE

231 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 08 gennaio 2019 in Poesia

0

Mai.

Breve definitivo avverbio che cambia

ogni umana prospettiva di vita.


Si insinua lentamente nella ragione

o precipita improvviso nel cuore.


Sentenza categorica senza appello

che distrugge speranze inutilmente cullate.


Mai.

Eco perverso di un pensiero conosciuto

ma respinto ai margini della coscienza.


Elaborazione forzata di un futuro diverso

reso orfano di una parte importante di sé.


Strada pensata e tracciata distrutta

prima ancora di essere percorsa.


Mai.

Piccolo terribile proiettile che ferisce

senza alcuna possibilità di guarigione.


Si deve ricominciare, ancora e sempre,

privati di un altro frammento di noi.


E si va avanti, di corsa o con lentezza

verso l’ennesima amara salita.


Attendendo al prossimo bivio

un altro inevitabile

Mai.


Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×