scrivi

Una storia di Giovannip74

Katarsi

181 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 24 agosto 2019 in Altro

0

In un fottuto minuto, guardando un fottuto film, tutto il buio che ti ha circondato sin dalla placenta si ripresenta; buio per nove mesi, la luce e il primo pianto: la vita si presenta così da subito, cinica e ironica; ti fa conoscere tanti avvoltoi che pretendono tu sorrida mentre ti fissano a pochi centimetri di distanza e ti toccano pensando di farti piacere e tu piangi mentre ti vivisezionano: gli occhi del papà, il naso della mamma, la bocca del nonno, le orecchie della bisnonna e il cazzo già rotto.
Scelgono come vestirti, come ti chiami, decidono già quando battezzarti e chi saranno i coglioni che benediranno la tua vita dentro una chiesa affollata di sopravvissuti e di sconosciuti che rimarranno tali per il resto dei tuoi anni.
Ecco, in questo mi ha catapultato la visione di "the dirt ", Nikki Sixx e i Motley Crue, sapere da dove sono venuti , cosa hanno passato e come sono riusciti a prendersi la rivincita su questa fottuta e bizzarra storia che è la vita di ognuno di noi.
Forse ho utilizzato troppe volte la parola "fottuta" ma rispecchia in pieno ciò che adesso vi racconterò e cazzo si..."controllo il cielo lassù, preso a pugni sui denti dall'amore".


Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×