scrivi

Una storia di CuorDiPolvere

Andata e Ritorno

122 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 26 dicembre 2019 in Poesia

Tags: #CuorDiPolvere #Poeti #Semiotica #TorreDelSud

0

Liberatori di vocali, conquistatori di consonanti; eroi di prose e rime intermittenti: regalate al mondo i versi capovolti dei sensi, gli incroci aggrovigliati della metrica; le cristalline lacrime delle muse, i sorrisi degli angeli, le vite amarissime degli uomini quando alzano gli occhi all'empireo.


Mischiate il sale alle acque del diluvio, le ceneri dei fuochi di paglia a quelle del tempo che ha graffiato le montagne.
Col silenzio, vostra fedele lama -croce e delizia-, cavatevi il cuore dal petto; lì al riparo stanno le sanguigne voglie dell'anima.


E se il cuor di chi legge è ratto in deliquio dalle altissime e curve elle, dalle musiche e dal senso intero che fa scorza al palpito del narrare, allora la vostra pena sarà scontata, e bisogna ritornare punto e a capo.


Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×