scrivi

Una storia di utente_cancellato

Questa storia è presente nel magazine La raccolta dei frammenti

Il Gladiatore

Una poesia, su un tristo Guerriero di tempi passati

101 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 30 ottobre 2019 in Poesia

Tags: #dolore #frammenti #Gladiatore #inferno #Lotta

0

Camminando nella valle delle vite dannate

Esplorai il mondo dei Guerrieri insanguinati

Che soffrendo con membra e mani tagliate

Attendevano l’eternità con occhi disperati.


In mezzo a quel caos, di tristi urlanti

Incontrai un piccolo uomo, un tempo campione

Un grande Gladiatore, onorato con i canti

Intonati dal suo popolo e dal suo padrone.


Provai curiosità per la sua vecchia storia

Che lo vide antagonista nella terra degli umani

Gli chiesi di narrarmi la sua gloriosa memoria

Di come spezzava vite con le sue sole mani


Mi raccontò di un uomo cresciuto nella strada

Con la schiena ricurva al voler dei suoi padroni

Mietendo anime con la sua sanguinaria spada

Quella che lo rese il migliore tra tutti i campioni


Le mie mani han provocato tantissimo dolore

I miei occhi han visto le anime volare

Le orecchie sentito le urla di terrore

Il mio cuore dimenticato come si faceva a pregare


Ho passato ogni giorno con l’arma nel mio cuore

Con l’anima che sempre più chiedeva di morire

Per quelle notti passate nel sangue e nel terrore

Per questo mio incubo che non voleva finire.


Ma in un giorno disperato ho urlato al mondo

Ho ucciso il falso Dio e tutti i suoi angeli

E fu così che il mio animo raggiunse il fondo

Dove è impossibile veder gli splendidi cieli


E quando il mio tempo smise di contare

Quando il mio corpo smise di soffrire

Fu in quel momento che smisi di urlare

Fu in quel momento che iniziai a gioire.


E quando il suo ricordo finì con un pianto

Lasciai quell’uomo nel suo infinito dolore

Proseguendo la mia via intonando un canto

Dedicato alla sua memoria di tristo Gladiatore.


Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×