scrivi

Una storia di Katzanzakis

Questa storia è presente in 2 magazine

Guarda tutti

Zakynthos

304 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 20 gennaio 2019 in Poesia

0


Incostante ansimare

di parabordi

- Tacciono le cicale -

ad accompagnare,

d’intesa col mare,

il canto dei grilli

custodi della notte.

Il buio si anima

di luci lontane

dove la terraferma

si erge a guardiana,

sfidando le nubi

e ammonendo le navi

nel loro passare.

Si alza il maestrale

che leva la voce

leggera

sfiorando con dita sottili

parei e grovigli di reti.


S’attarda il respiro

e lo sguardo.





Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×