scrivi

Una storia di Brividogiallo

QUANDO TUTTO SI TINGE DI GRIGIO

Quando la speranza ci fa imboccare la strada sbagliata, subentra la delusione a indicarci la giusta direzione.

101 visualizzazioni

2 minuti

Pubblicato il 25 febbraio 2021 in Spiritualità

0


"Devi combattere!" mi dice

Di solito chi combatte ha uno o più nemici davanti a sé da sconfiggere.

Io ho solo la mia collana di fallimenti, di scelte sbagliate che non posso più cambiare quindi non c'è battaglia.

"Devi pensare a chi sta peggio di te!" mi dice

Ecco, questa è una frase che ho sempre trovato orribile.

Godere della mediocrità della mia vita pensando a chi sta affondando nella melma e non riesce ad uscirne.

Cosa c'è di più inumano e cinico di una frase del genere?

Come si può star meglio pensando che c'è chi lotta contro malattie incurabili o soffre la fame. Mi deprimo ancor di più pensando a quanto possa essere difficile la vita per chi ha mostri ancora più spaventosi dei miei nei loro incubi notturni.

"Devi pensare positivo!" mi dice

Ed io, ogni giorno, cerco di superare un ostacolo ma, nel momento in cui finalmente ci sono riuscita a costo di grandi sacrifici, mi piomba addosso un problema ancora più spinoso, una matassa ancora più aggrovigliata da sbrogliare, tanto che la vita stessa, a quel punto, mi sembra mi stia prendendo in giro, stia giocando con la mia pazienza, la mia voglia di non cedere, la mia resilienza.

E allora mi accorgo che oltre ad aver imboccato una strada sbagliata, che mi ha portata ad una qualità di vita che io non ho mai conosciuto finora, ho anche un compagno che non mi capisce, che non fa nulla per sollevarmi quando cado, che condanna la mia stanchezza, che non capisce che l'età che avanza, toglie ogni giorno un pezzo di speranza nel futuro, quel futuro che si assottiglia sempre di più, che ci vede sempre più ingrigiti, ogni giorno una ruga nuova a sottolineare il che tempo passa.

Non c'è più spazio, non c'è più tempo per noi.

Combattere contro i mulini a vento, alla nostra età, è patetico.

Mi chiudo nel mio bozzolo e aspetto quello che sarà.




Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×