scrivi

Una storia di Iniziodaqui

Primula

125 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 10 gennaio 2019 in Poesia

0

Mi affaccio alla finestra e ti ritrovo lì
come ti avevo lasciato

prima che il freddo

ti cancellasse col suo gelido fiato.

Stessi colori, stessa voglia di vivere

stessa voglia di concederti al sole.

Eppure di tempo ne è passato:

ho vissuto, amato, odiato, pianto,

e non sono più la stessa.

Sono sempre più disillusa,

a tratti serena, spesso confusa.

Le certezze di anni fa

hanno lasciato grande vuoto, spazio

e di questo ho pagato dazio.

E perdo tempo con strani tormenti,

lunghi silenzi, lagnosi lamenti.

Ma tu di tutte queste cose

te ne sei fregata

e come lo scorso anno sei tornata

e mi hai sorriso.

Tutto è cambiato tranne te,

e sei orgogliosa di esserci

per poco o molto che sia

perché sai che basta un niente

a portarti via.

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×