scrivi

Una storia di CinziaMarchese

Penna

81 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 25 febbraio 2019 in Poesia

0

PENNA

Nuda, vibra

la penna d’anima,

come una pena

lacera,

squarci di timido sole,

chiedendo ascolto

ai cultori del vento

incantato…

Custode carpisce

gelosi segreti

argentee scie

luminose

nei folti capelli,mantelli.

Sprazzi di storie

confuse,

su virginali tele

vele spiegate, indomiti,

nelle burrasche

di primavere incolte.

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×