scrivi

Una storia di Poltro309

La mia pallavolo

207 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 08 febbraio 2019 in Didattica

Tags: #volleyball

0

La mia pallavolo è quel momento in cui batti e tutto quello che ti è intorno scompare, otto secondi che sembrano pochi a parole però quando sei li a pensare come andrà sembrano infiniti, quel momento in cui la squadra non serve a niente perché tutto dipende da te però è li a supportarti pregando che andrà bene. L'arbitro fischia e l'unico pensiero che hai è chiederti se andrà nell'altro campo e magari fare anche punto.


La mia pallavolo è quel momento in cui devi attaccare e allo stesso tempo speri che la battuta avversaria sia facile da prendere e quindi la recezione/difesa sia perfetta in modo che l'alzatore facilmente possa alzartela in modo perfetto e di conseguenza che tu possa fare un buon'attacco. Capite? Tanti pensieri che ti passano per la testa in pochi secondi. Però capite ragazzi non posso chiedere all'avversario di battere piano in modo che i miei difensori possano appoggiarla perfettamente e l'alzatore alzarmela come non ha mai fatto.


La mia pallavolo è quel momento in cui devo difendere un pallone che devo appoggiare perfettamente sulla testa dell'alzatore. Spero di non spigolare però allo stesso tempo pensi a come sarà la battuta avversaria se corta, lunga a destra o a sinistra.


La mia pallavolo è quel momento in cui devo alzare e capire dove mandarla: dietro di me o avanti, ovviamente senza fare doppia.







Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×