scrivi

Una storia di RossellaDettori

Acqua che appare e scompare

144 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 09 marzo 2020 in Altro

0


Tra le poche illusioni rimanenti, tollerate in me, scrivo ora.

Scrivo ora, col sottofondo intermittente della pioggia.

Forse sei tu, quell'acqua che appare e scompare. Che si nega quando è bramata e si manifesta dal cielo, così come niente fosse, quando ho altro da bere, o non avverto sete.

Non capiresti.

Non capiresti il perché proprio tu risulti così urgente, quando ho tutto da costruire.

Non capiresti, perché sei uno degli adepti del dio denaro, anche se non vorrei.

​​​​​​​Time is money.

E se tre anni si tramutano in cinque, eccomi tramutata a mia volta in merce difettosa.





Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×