scrivi

Una storia di Samanthapriolo

Arriva la notte

L'amore che resta

148 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 03 marzo 2019 in Storie d’amore

0

Scende l'oscurità in questa fredda notte di febbraio, mi agito tra le lenzuola aspettando il tuo ritorno.
La luna sorride illuminando la nostra stanza, il nostro letto,il nostro amore,poi sento che non sono più sola, ora le tue mani cercano sotto la mia sottoveste.
Sono potenti e grandi, si fanno strada sul mio seno che si protrae in avanti per accoglierle, ma loro sfuggono scivolando fino al ventre e dolcemente lo accarezzano. Resto con gli occhi chiusi, non voglio vedere, voglio solo sentire tutta la tua pelle, assaporare ogni tuo movimento.
Improvvisamente ho un gran caldo e il tuo odore si fa più forte, finalmente le mie mani toccano le tue, decido con forza di spingerle tra le mie gambe chiuse, non posso più aspettare, il desiderio incendia il buio della notte, ma quando penso di aver raggiunto la mecca ecco che mi sveglio.
Sono ancora sola, tu non tornerai, se non la notte quando è concesso unire le nostre anime.
Eppure sembrava così vero...
Il sole del mattino testimonia la tua morte, non piango, sorrido pensando a noi in attesa della prossima notte di luna,
la prossima notte di vita con te.


Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×