scrivi

Una storia di P3PP4R10

Questa storia è presente in 2 magazine

Guarda tutti

You're a big girl now

Memorie & Atmosfere

695 visualizzazioni

2 minuti

Pubblicato il 25 dicembre 2018 in Altro

Tags: #bobdylan #ricordi #biggirl #bloodonthetracks #curvedellamemoria

0


La nostra conversazione era stata breve, ma dolce
e quasi l'emozione prendeva il sopravvento
Più di una volta ho rischiato di rovinare il momento
Più di una volta ho rischiato di perdere il pathos
ma tu eri già troppo grande e sveglia per certe ragazzate


Ricordo che venimmo rapiti nell'atmosfera di quel pub fumoso
mentre il cantante ti dedicava dei versi che noi non potevamo capire
eravamo rapiti da qualcos'altro, persi in una visione di qualcosa che
probabilmente non sarebbe mai stato colto da nessun altro
ma, ehi, c'è qualcosa di meglio di questa magia?


C'è qualcosa di meglio dell'essere ancora giovani, ma pronti per la vita da adulti?

E tu eri già molto matura, prima delle altre,
certamente prima di me, che avevo una lunga barba e simulavo saggezza,

ma avevo mani e sguardi che ti lasciavano intendere la mia grande fragilità,
e tu eri già troppo grande per fare le ragazzate


C'era una rana toro ai margini della strada, e io feci di tutto per non mostrare stupore
ma eri tu che avevi il controllo totale, su di me, su di noi
Ero stato chiamato il ragazzo della pioggia
ero stato frainteso come un tipo timido e introverso
ma tu eri abituata al caos, a vedere tutte quelle cose nascoste che forse non ci sono.


Spero che tu mi possa sentire adesso, perché sei troppo grande per fare queste ragazzate


Adesso io sono ormai troppo stanco per ballare
L'amore è una cosa semplice, per dire una frase fatta,
tu lo sapevi ancor prima che io potessi pensarlo
C'è un prezzo che devi pagare per avere consapevolezza sulle cose
ma il conto non arriva quasi mai quando lo attendi, e non è facile farsi fare credito in questa città di cattivi clienti.


Il tempo scorre spesso nel verso sbagliato
e più sei pronto a vivere meno te ne resta disponibile,
ma questo ormai non mi spaventa più
e non mi spaventano più nemmeno questi tuoi occhi
persi in un mare di rinunce e consapevolezza

I mutamenti climatici, erano un argomento che ti stava a cuore,
mentre io ero solo perso un'altra volta nella pioggia, c'erano troppe cose che non sapevo prevedere, nonostante avessi già compreso da che parte spira questo vento.


Il tempo è come la scia di un aereo, lo osserviamo sempre con occhi troppo diversi,
ed è davvero un peccato non poter conservare ciò che abbiamo condiviso
Dicono che potrei cambiare, ma mi sento come quelle conserve di pomodoro fatte in casa, senza data di scadenza e tu, sì tu sei troppo grande per ascoltare ancora queste mie ragazzate, ora!


"Love is so simple, to quote a phrase,
You've known it all the time, I'm learnin' it these days.
Oh, I know where I can find you, oh, oh,
In somebody's room.
It's a price I have to pay
You're a big girl all the way." (Bob Dylan)

You're a big girl now
You're a big girl now

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×