scrivi

Una storia di TonyErrico

I colori che non ci sono piu

Lettera dal fronte.

183 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 11 ottobre 2018 in Poesia

Tags: #Guerra #pace #scrivi

0

Dalla vecchia strada le case sulla collina sembravano appaiate una sopra l’altra, una cornice di verde e fiori colorati saltava agli occhi, mentre nuvole bianche stavano comode e stanche ,quasi sdraiate tra l’azzurro del cielo e un letto di mare, il volo di mille uccelli disegnava strane e belle figure nel cielo, infinito il mare che come un’abbraccio mi girava attorno, quella brezza di sale e fiori mi toccava le labbra, e scivolando via mi restava nei capelli il profumo di quel giorno…..

quel giorno….

vivimi sempre nel lungo abbraccio che sento da tanto,

nelle poche parole che hanno sfidato il tempo,

nel bacio che ha sempre il sapore tuo,

nelle speranze che scompaiono come il sole…

Vivimi sempre mia dolce sposa…..

Qui cadono bombe, il cielo ha paura….

e io strigo a me la foto tua.



Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×