scrivi

Una storia di Bendik018

Stanotte

...

175 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 16 aprile 2019 in Poesia

Tags: #Luna #Stanotte

0

Stanotte

riflettiamo

nello specchio

spaziale,

vediamo i crateri

vediamo la sorte

della creatura

infernale.


Stanotte

La luna

affanna nel fumo

di un cielo

che mangia

le fiamme,

di nero

di una terra

che arde

di carboni.

E dispero.


Stanotte

sgozzo

quel lupo

che ero,

stanotte mi vesto

di gelo.

Indosso

la bestia

che ero.


Stanotte,

da solo

festeggio

ma vero

il canto

al zelo

che muore

che vedo.


Stanotte

da solo

mi credo,

e cresco

in un questo

mio stato

di congedo

umano.



Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×