scrivi

Una storia di Valeriadigiacomo

Marisa Laurito

...tratto dai racconti del fotografo Augusto De Luca

24 visualizzazioni

2 minuti

Pubblicato il 03 maggio 2021 in Altro

Tags: #AugustoDeLuca #MarisaLaurito

0

Marisa ha iniziato lavorando con la compagnia teatrale di Eduardo De Filippo e alla fine degli anni ’80 dopo il successo avuto con la trasmissione “Quelli della notte”, era diventata la regina indiscussa della televisione.

Dovevo fotografarla per il mio libro "Napoli Donna", ma in quel periodo era talmente ricercata e piena d'impegni che assolutamente nessuno riusciva ad avere un appuntamento con lei, anche perché aveva appena iniziato con grande successo, la conduzione del suo nuovo programma televisivo: "Marisa la nuit". L'unica possibilità per me era allora ritrarla alla RAI. Dopo vari tentativi finalmente riuscii a trovare un'aggancio e ad intrufolarmi nello studio televisivo proprio durante una puntata della trasmissione. Nella sala c'era lei che con la sua grande verve presentava alcuni personaggi e filmati e di fronte senza mai essere inquadrato dalle telecamere Renzo Arbore, di cui si sentiva soltanto la voce che interagiva con lei. Il mio fu veramente un blitz rischioso in tutti i sensi, anche perché il tempo a mia disposizione per il click era praticamente quasi nullo. Infatti Marisa mi disse che avrei potuto fare qualche scatto solo durante quei due o tre minuti di pausa in cui andavano in onda i filmati e lei non era in diretta. Nello studio come scenografia tra le tante cose c'era una palma con una luna sullo sfondo ed io ne approfittai, le chiesi di mettersi in posa proprio li e in un lampo la fotografai. Feci un unico scatto. Alla fine degli anni '80 le fotocamere erano analogiche e il risultato lo si poteva visionare solo dopo che la pellicola veniva sviluppata, quindi fino ad allora io tenni il fiato sospeso. Fortunatamente andò tutto bene e questa che pubblico è la foto di cui parlo. Come amo le fotocamere digitali e la possibilità di vedere subito nel piccolo monitor sul retro le immagini appena realizzate. Marisa venne alla mia mostra agli Incontri Internazionali d'Arte a Roma e poi la rividi anche successivamente in diverse altre occasioni. È una donna vulcanica e simpaticissima, dalla battuta sempre pronta. Credo che sia molto appropriata la stupenda descrizione che fa di lei la giornalista Gargiulo: “il suo fascino é soffice come un babà al rhum, pastoso come un gattò di patate e cremoso come un bignè alla crema”.

Marisa Laurito - Augusto De Luca
Marisa Laurito - Augusto De Luca
Marisa Laurito - foto di Augusto De Luca
Marisa Laurito - foto di Augusto De Luca

Augusto De Luca, (Napoli, 1 luglio 1955) è un fotografo e performer italiano.

Ha ritratto molti personaggi celebri: Renato Carosone, Rick Wakeman, Carla Fracci, Hermann Nitsch, Pupella Maggio, Giorgio Napolitano.

Studi classici, laureato in giurisprudenza. E' diventato fotografo professionista nella metà degli anni '70. Si è dedicato alla fotografia tradizionale e alla sperimentazione utilizzando diversi materiali fotografici.

Ha esposto in moltissime gallerie e musei, è conosciuto a livello internazionale e ha realizzato immagini pubblicitarie, copertine di dischi e libri fotografici.

Le sue fotografie compaiono in collezioni pubbliche e private come quelle della International Polaroid Collection (USA), della Biblioteca Nazionale di Parigi, dell'Archivio Fotografico Comunale di Roma, della Galleria Nazionale delle Arti Estetiche della Cina (Pechino), del Museo de la Photographie di Charleroi (Belgio).


Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×