scrivi

Una storia di AliceInWonderland17

“La scrittura è la pittura della voce.”

-Voltaire

53 visualizzazioni

4 minuti

Pubblicato il 12 marzo 2021 in Storie d’amore

Tags: #Amore #Arte #Scrittura #Speranza #Vita

0

E’ così che è iniziato tutto…

Ho sempre avuto due grandi passioni nella vita, da una parte l’amore per la pittura che mi ha accompagnata in tutte le fasi della mia crescita, da quando io ricordi, da quando per la prima volta a scuola mi chiesero cosa volessi fare da grande; Non lo sapevo con precisione ma sapevo che l’arte, la pittura, i colori, le matite, le tele, ne avrebbero fatto parte; Dall’altra la scrittura. L’amore per la scrittura è nato dopo, quando frequentavo il liceo, quando la letteratura, i libri, i saggi, i temi che ci venivano affidati, non erano per me un compito, una punizione, ma un modo per estraniarmi dal contesto in cui mi trovavo.

Ho coltivano queste mie passioni per molto tempo, a volte segretamente e a volte rendendo qualcuno partecipe del mio piccolo mondo fatto di fantasie…

Per molto tempo coltivato il mio piccolo cuore con la loro magia che lo avvolgevano.

Non mi ricordo esattamente quand’è che ho smesso di dipingere, ne quando ho smesso di scrivere, forse quando il mio mondo fatto di tanti colori è diventato grigio, un grigio scuro, asfissiante. Non mi è mai piaciuto il grigio come colore, in fondo è il colore della nebbia, quella nebbia che ti appanna la vista, che ti fa sentire spenta come un giorno di pioggia d’estate…

Per un periodo ho lasciato che fosse questa nebbia a prendere il sopravvento su di me, sul mio corpo, sui miei pensieri, non riuscivo più a trovare una via d’uscita, nemmeno in quelle passioni che avevano alimentato la batteria del mio cuore.

L’ansia, la tachicardia erano le mie compagne d’avventura, non c’era più posto per quella spensieratezza che mi aveva sempre caratterizzata.

Ho cominciato a vivere nella ricerca perenne di un po’ di serenità, un attimo di pace, un momento in cui potevo abbassare le difese e godermi quello che la vita mi stava offrendo. Ho cercato e credetemi che ho cercato, ma ogni qualvolta pensavo di poterne uscire succedeva qualcosa che mi riportava nel baratro delle mie paure.

Quando ti svegli la mattina con la voglia di rimanere chiusa nella tua stanza e nelle tue paure é quello il punto di non ritorno.

Le varie intemperie mi avevano spinta a non credere più in nulla, non ci speravo più e mi accontentavo di vivere nel grigio.

Poi, un giorno, mi sono accorta che nel silenzio assordante della mio corpo c’era qualcosa che aveva ripreso a battere, mi sono spaventata.

Non ero più abituata a quella sensazione, non ci volevo credere, non volevo darmi una speranza e la paura mi spingeva a non voler sentire.

Tutto è cambiato quando ho deciso di ascoltare il battito del mio cuore, quando l’idea di potermi riprendere i colori della mia vita ha fatto capolino dentro di me…

Per la prima volta dopo anni è uscito di nuovo il sole, il profumo del risveglio, della voglia di iniziare una nuova giornata, di scoprire emozioni nuove, di amare…

Tutto ciò ha un nome ben preciso.

Il suo meraviglioso sorriso è diventato l’alimentatore del mio cuore, la mia vita non era più piena di nebbia, le mie passioni stavano rifiorendo piano piano e lui stava disinfettando quelle ferite che per tanto tempo erano rimaste sanguinanti.

Ho ritrovato quella ragazza che avevo perso da anni, l’ho riconosciuta subito, mi era mancata…

Ho ripreso a scrivere, a disegnare, a passeggiare e sopratutto ho ripreso a sorridere, ma sorridere veramente, non un mezzo sorriso di facciata, quei sorrisi belli, quelli che vengono dal profondo…

A volte mi capita di pensare che sia stato proprio Dio a mandarmelo, si perchè lui è un po’ magico, riesce a farmi del bene anche stando in silenzio, quando lo guardo dormire vicino a me provo una sensazione di pace che è difficile da descrivere, non credo ci siano parole appropriate e talmente forti da riuscirlo a spiegare.

Credo che sia semplicemente questo l’amore: avere una persona che ti fa sentire viva.

Credo che nel caos della vita solo l’amore in qualsiasi forma e colore possa riuscire a mettere ordine e pace, credo che dietro ogni passione ci sia la voglia e il bisogno d’amare, l’amore per se stessi, per le cose che ci circondano, per le cose che verranno, l’amore per le persone che ogni giorno ci donano un pezzettino del loro tempo prezioso; Se guardiamo un tramonto con gli occhi del cuore, scopriremo che anche dietro a quello c’è amore, basta saperlo riconoscere, basta non lasciarsi schiacciare dagli ostacoli che si presentano giorno dopo giorno sulla strada che stiamo percorrendo…

Il sole arriva per tutti; E credetemi è bellissimo.


Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×