scrivi

Una storia di Chiaramorselli0

Plant revolution

La mia lotta

226 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 23 luglio 2019 in Altro

Tags: #piante

0

Cammino sopra l'ultimo frammento di campagna sopravvissuto nei pressi di casa mia e osservo i riflessi dorati sui fili d'erba per il tramontare del sole.

Ho vestiti sciatti riciclati da altre persone, capelli scombinati e il mascara che mi sporca il viso, ma ora non m'importa.

Osservo il mio cane e penso che nonostante tutto, nonostante la puzza di smog penetrante, il rumore del traffico e le decine di gru che continuano a costruire mura di cemento a pochi metri da noi, è bello vederlo correre apparentemente libero in questo piccolo strascico di terreno.

Qua, dove abito da quand'ero bambina, decisero di continuare a costruire, a cementificare, a strappare ogni pianta, ogni fiore dal terreno per fare spazio a nuovi edifici, nuove costruzioni, nuove abitazioni per nuove persone.

E infatti fu così.

Ora, se la notte alzo lo sguardo verso il cielo, vedo una nebbia di luce artificiale che s'innalza contro il buio, non vedo nessuna stella.

Li dove prima andavo per passeggiare in campagna nei miei pomeriggi solitari, adesso c'è un nuovo quartiere, e la campagna non esiste più.

Fa più caldo, e l'aria è più sporca.

Hanno tagliato alberi, cementificato i campi coltivabili, costruito l'ennesimo supermercato e l'ennesimo fastfood per fomentare il consumismo, anche qua.

Però io ho deciso di fare resistenza.

Per ogni palazzo costruito, pianterò dieci alberi, per ogni nuovo metro di cemento, spargerò centinaia di semi.

Sono esausta delle mie quattro mura, e di queste quattro mura quando metto piede fuori casa. Mi sento prigioniera.

Voglio respirare sopra qualche collina soleggiata, senza rumori di motori, senza persone irritanti.

L'uomo è nato nella natura, e io, sinceramente, non mi sento pronta ad abbandonarla.


Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×