scrivi

Una storia di Marti75

Estasi

122 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 12 gennaio 2019 in Poesia

0

Quando d`improvviso

Ti vedrò accanto a me,

Le mie radici bagnate

Vibreranno nelle profondità

Della terra,

Sfiorate

Dal pensiero delle tue mani.

La rugiada fresca

Sui muschi profumati

Ci accoglierà nel suo letto,

Attutendo i rumori

E trasformandoci

In creature del bosco.

Accarezzeremo insieme,

Palperemo con trepidazione

Grappoli di emozioni scoscese,

Colanti come miele

Sui nostri corpi asciutti,

Sui sentieri dell`anima

Abbandonata

Al fiume del piacere.

Sarà come percorrere

Cammini riconosciuti,

Incontrandoci e ritrovandoci,

Tra rovi e tamerici;

Attardarsi sulle pendici,

Esitare tra alberi secolari,

Trattenere, con un sospiro,

Il sorgere del sole,

Sorseggiare, piano piano,

L`attesa dell`estasi.


Tolosa, gennaio 2017


Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×