scrivi

Una storia di angelaaniello

Domani

184 visualizzazioni

2 minuti

Pubblicato il 29 settembre 2020 in Spiritualità

0

Domani quanto ti dirò di ridere, tu non aver paura di toccarti le guance e sentirle traboccare di vita socchiudendo le labbra e poi corri, corri contro il vento, contro le paure,

Scuci parole fragili e, se pur ti sembra che nulla accade, non lasciarti catturare dalla malinconia che ti punzecchia per il disamore altrui che non ti lascia respirare.

So che i vuoti corrono più dei pensieri, so che ad ogni riga ricominciare significa anche un po' morire. I carichi ingombranti sono incauti spadaccini e le nuvole vanno e vengono mai stanche.

Domani quando ti chiederò di non rifugiarti negli angoli e di non andare alla deriva, ricorda che i sogni sono sempre un antidoto alla ragione anche quando il tempo è un rischio contro l'ignoto.

A volte le prospettive si rovesciano pur stando fermi, altre le cose più lontane mettono in circolo la speranza perché si parte per tornare sempre a se stessi scoprendo che non è poi così paradossale perdersi .

Domani sporgendoci dal finestrino conteremo insieme gli occhi, gli alberi e i sibili di ciò che resta indietro, tenderemo le braccia moltiplicando le forze e ci convinceremo che ad ogni sorso la vita ha più sapore.

Domani cercami quando non saprai riannodare i discorsi e quando l'ansia sarà un argine demolito senza conforto: ti spiegherò che girando la chiave del cuore si alimenta l'appartenenza e che non c'è muro che picchi a lungo l'aria morta.

Ci si spoglia per cambiare, ci si sovrappone come la luce nelle stagioni, ci si abbraccia per arrivare comunque.

Domani disegneremo altre mappe e, foglia a foglia, spigoleremo il dolore per deporre la distanza e sfiorare la presenza. Domani e domani ancora, metro su metro, muteremo la gara dell'esistenza stipando dentro la valigia l'imperfezione.

L'affetto non è un'abitudine né una bugia obbligata: vegliando avremo cura che il cuore non si spenga.


Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×