scrivi

Una storia di Alessandrogennaro

Questa storia è presente nel magazine Tre del mattino

Marte Express

io sono rimasto a piedi

59 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 02 luglio 2019 in Poesia

0

Prepara i documenti

Ehi che fai, tu non vieni?

Ah cazzo mi spiace, va beh dai impegnati


Marte express

mostrate il master ed il biglietto

senza doti non sei ammesso

senza diffetto, sono perplesso

di colpo un dolore al petto

respiro a stento.

Signore, lei non è più ammesso.

Ma dai, ma che succede? ma davvero tu sei serio?

Si signore, lei ha un soffio al cuore

non può varcare il cielo.

Beh, ora io faccio un gran complain perchè io sono laureto

ed ho pure sentito dire che in ingeniere non è ancora emigrato.

Mi spiace dottore, ma lei ha un malore

le nostre regole sono le più dure

non accettiamo nessun malato.

La divisione sta iniziando

a Marte express

la razza perfetta

a Marte express

andiamo di fretta

a Marte express

è l'evuluzione.

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×