scrivi

Una storia di Francesco_b

Questa storia è presente nel magazine ESSENZE DIVERSE

Canto del vuoto

Dentro sé, ognuno conosce già le risposte.

135 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 25 luglio 2019 in Poesia

Tags: #dualita #ricerca #introspezione #esistenza #speranza

0

Tantrico esistere d'inganni e speranze - illusione -

- è essenza d'uomo nel vento e di radici recise il vagito -

ossessivo lamento - eterno canto del vuoto - nel nulla.

Fluttuante apparenza di forma indistinta (rarefatta)

a concupire lascivi desideri maturi - repentino cadere

in agognata compiacenza di sensi - e scoprirsi soli.


Costernazione.


[Fu all'autunno il pensiero del saggio - stagione di transito

e meditazione - al rame, allo zinco e allo zolfo s'inchina

l'estate - fittizio declino di biechi poteri temporanei -

e nell'agro abbandono del sonno, vibra il canto muto del vuoto.]


Malinconia… Trascorsi ricordi primaverili… Vacui suoni lontani.


Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×