scrivi

Una storia di MarcoPolli

Little Boy

Breve storia di un amore al tempo della 2ª guerra mondiale

106 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 14 novembre 2020 in Storie d’amore

0

Erano nati entrambi lo stesso giorno, alla stessa ora, nella stessa città, in due appartamenti comunicanti tra loro.

I genitori di entrambi erano cresciuti insieme fin da bambini e così il destino volle che fosse pure per loro... che l'amicizia di due bambini nati e cresciuti insieme sfociasse in quell'intenso amore che li accompagnò fino al fatidico momento in cui decisero di far parte l'uno dell'altra al compimento esatto del diciottesimo anno.

La guerra volgeva ormai al termine ed anche se le autorità continuavano a consigliare alla popolazione di sfollare dai centri abitati i due ragazzi decisero di passare la fatidica notte nella casa dove entrambi avevano vissuto la loro infanzia e tutta la giovinezza.

Sobria fu la cena e poi quasi subito si coricarono a letto completamente nudi, con i corpi uniti l'uno tra le braccia dell'altra in un susseguirsi di tenere carezze, lunghi baci, sussurri e sospiri nell'attesa dell'ora suprema in cui sarebbero stati finalmente uniti insieme in un intenso ed interminabile fremito di passione.

Eterna ed infinita sembrò passare la notte insonne finché la prima luce del mattino si fece strada tra le fessure delle persiane chiuse.

Fu allora che lui, dopo un breve colpo d'occhio all'orologio appeso alla parete sopra i cuscini del letto, si mosse finalmente su di lei e con una breve e delicata pressione vinse facilmente le sue difese che lasciarono entrare il nuovo venuto senza opporre alcuna resistenza per fondersi nella tanto sospirata unione dei loro due giovani corpi.

Lei ebbe solo il tempo di sospirare "Ah..." e poi fu subito una immensa e calda luce bianca che li travolse e li perse completamente mentre fuori una nube a forma di fungo cresceva alta nel cielo...

Hiroshima, 6 agosto 1945, ore 8.16 del mattino.


© - Marco Polli


Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×