scrivi

Una storia di Maricapp

Questa storia è presente nel magazine Racconti brevi e Poesie improvvise

On Dance

E che danza sia!

212 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 30 maggio 2019 in Altro

0

Nell’ambito della festa, al suo secondo exploit, organizzata da

Roberto Bolle

per portare la danza non solo classica in giro per i quartieri milanesi, ma quest’anno anche per le strade ed i teatri di Napoli, stasera a partire dalle 21 sotto la

Galleria Vittorio Emanuele

si aprirà un’enorme Milonga e tutti potranno trasformarsi in appassionati milongueros trascinati dall’onda sensuale e magica del Tango. Ballerini professionisti si mischieranno ai tanti che vorranno partecipare.


"AMO PENSARE AD ONDANCE COME AD UN’ENORME ONDA DI GIOIOSA DANZA, CHE TRAVOLGE LE CITTÀ E SI INSINUA NEL CUORE DELLE PERSONE"


Mi piacerebbe enormemente ballare il tango ma, purtroppo, non so muovere piu’ di 4 passi di danza ma, nonostante cio’, durante una vacanza in montagna nello scorso secolo , eh si’ purtroppo, da giovanissima vinsi un torneo di tango chissà come e chissà perché, inoltre amo cosi’ tanto questa musica da aver frequentato per due anni un corso di spagnolo tra persone che volevano aprire un’attività in Spagna, trasferirsi in Sud America, sperare in fidanzate/i spagnoleggianti, soltanto per capire bene le parole di Besame mucho, di Milonga de amor, Caminito e della discografia dei

Gotan Projet

Son fatta cosi’. Ma anche se proprio volessi cimentarmi, credo che questa specie di gabbia di ferro che mi tocca e toccherà indossare ancora per molto, mi renderebbe simile al famoso Soldatino di piombo di H.C.Andersen. Rigorosamente senza moschetto.

Non ballero’ dunque, ma ci saro’ perché è una iniziativa strepitosa, perché mi piace partecipare, perché adoro il Tango!


Domenica poi, sempre alle 21 ma in

Piazza Duomo,

su un grande palco sotto le stelle, ci sarà il gran finale della manifestazione con Roberto Bolle, i

Ballerini della Scala e del Royal Ballet

ed esponenti internazionali. Inoltre sul palco, ospiti di Roberto, si alterneranno comici e cantanti.


Si potrà mai mancare?


​​​​​​​


Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×