scrivi

Una storia di IBonamiciFredducci

Questa storia è presente nel magazine LA SCOMPARSA DI KRIS KREMERS E LISANNE FROON

KRIS & LISANNE - QUINTA PARTE

72 visualizzazioni

5 minuti

Pubblicato il 09 maggio 2020 in Giornalismo

Tags: #coldcase #horror #misteri #reportage #scomparse

0

Andiamo avanti con la misteriosa storia della sparizione e morte di Kris Kremers e Lisanne Froon parlando del cane Blue, che le avrebbe accompagnate lungo il sentiero El Pianista. Se non vi sembra logico che ne parli ora vi rispondo che ci sono così tanti interrogativi e misteri in questa storia che di logica ce n’è ben poca di suo e, oltretutto, giorno dopo giorno frughiamo tra tutto quello che abbiamo trovato on line e scriviamo di ciò che più ci aggrada sul momento: non è un reportage da premio Pulitzer e in effetti è anche scritto con una grammatica da prima elementare (e chiedo scusa); ma l’intento è raccontare una storia affascinante ed incredibile a chi non la conosce e spero pure che possiate sorvolare sulla mia idiosincrasia nei confronti del corretto uso dei tempi verbali. Dicevo? Appunto...IL CANE BLUE!!!

In realtà il cane si chiamava Azul e pare sia morto di vecchiaia a fine 2019, dopo una lunghissima e pacifica vita.

Avevamo già accennato nella prima parte che non si sa bene se Blue appartenesse a Miriam Guerra (la donna che ospitava le due giovani olandesi nella sua casa a Boquete Alto) o alla famiglia che possedeva il ristorante all’inizio del sentiero ma, dopo aver letto valanghe di diversi blog e articoli e nonostante quello che riporta Wikipedia, possiamo affermare con certezza che il cagnolone apparteneva a Giovanni e Doris. Chi sono Giovanni e Doris? I padroni e gestori del ristorante “IL PIANISTA”, che si trova alla partenza del sentiero. Giovanni è siciliano e sua moglie Doris è del posto. Il Ristorante serve cucina italiana, nella sua insegna c’è la Trinacria ed è quello dell'ultima immagine postata. Le prime due foto di Blue sono state scattate da una coppia di escursionisti che si sono avventurati lungo il sentiero percorso da Kris e Lisanne a Febbraio 2014 e scrivono (copiamo e incolliamo) “As we arrived, Azul (Blue), the owner's dog was waiting at the entrance as if he were expecting us. He stayed with us the entire walk, waiting patiently as we caught up”.

Blue adorava accompagnare gli escursionisti ed era una piccola “celebrità” locale.

Ha accompagnato anche i genitori di Kris, che vollero ripercorrere il cammino della figlia e della sua fidata amica nell’Agosto 2014 assieme a varie guide locali (tra cui l’oscuro F., di cui parleremo in seguito…) e la terza foto che trovate è uno screenshot dal video in questione dove lo si vede bene.

Blue seguiva gli escursionisti lungo tutto il sentiero, che conosceva benissimo…

Non vi viene subito in mente una domanda importante, dopo aver letto ste cose????

PER QUALE MOTIVO, NELLE 30 FOTO SCATTATE DALLE RAGAZZE IL PRIMO APRILE, IL CAGNOLONE NON COMPARE MAI???

Noi avremmo fatto 7500 foto al cane e 30 al paesaggio ma comunque, anche senza essere fissati coi cani, non vi pare un po’ strano che due ragazze come Kris e Lisanne non si siano fatte nemmeno una foto assieme al dogone, non ne abbiano scattata neppure una a lui da solo e addirittura l’animale non compaia nemmeno per sbaglio in un fotogramma? Ok: per qualche motivo non vuoi fotografare il cane che ti sta accompagnando e che è così dolce e gentile; ma possibile che scatti 30 foto e di un animale di taglia non certo piccola come Blue non compaia nemmeno una parte del muso, la coda, uno zampotto???????? Nel video dei genitori di Kris il cane Blue è sempre accanto a loro e quindi sarebbe per forza comparso in almeno una delle ormai famose 30 foto…

Se fosse stato davvero con loro come avrebbero fatto a perdersi? Secondo quanto dichiarato è tornato da solo in serata da Giovanni e Doris: Kris e Lisanne avrebbero semplicemente dovuto seguirlo e le avrebbe riportate al sicuro, al ristorante Il Pianista, senza il minimo problema!!!

ATTENZIONE: è tornato da solo in serata!!!! In serata, e Kris e Lisanne hanno fatto i primi due tentativi di chiamata al numero di soccorso 112 alle 16:39 ed alle 16:51! Essendo tornato dopo il tramonto (ossia dopo le 19) in teoria il cagnolone in quell’orario avrebbe dovuto ancora trovarsi con loro e sembra impossibile che le avesse abbandonate solo perché si era scocciato. Se si fossero trovate in difficoltà Blue avrebbe cercato aiuto di sicuro: qualsiasi essere umano riesce a capire un cane che cerca di dirti “seguimi: c’è un problema”; ma Giovanni e Doris non chiamarono i soccorsi, quando il loro cane che doveva essere con Kris e Lisanne rientrò a casa di buio e da solo. I due hanno dichiarato che hanno semplicemente pensato che le ragazze fossero tornate, avessero salutato il cane al cancello e avessero preso un taxi per tornare in città: si sono detti sicuri che, se le giovani avessero avuto un qualche tipo di problema, Blue sarebbe rimasto con loro o sarebbe tornato lì allarmato, ma così non fu (sempre secondo loro ovviamente)…

Quindi Blue era davvero con loro? Ha mai accompagnato Kris e Lisanne? Se lo ha fatto, perchè è tornato da solo? Qualcun'altro lo ha rimandato indietro? Se non è mai stato con loro, per quale motivo Giovanni e Doris (e il loro sottoposto) si sono inventati sta cosa????

Dal cane Blue (o Azul) ci incamminiamo spediti verso le ennesime stranezze...

Interrogati dalle autorità, Giovanni (che quel giorno non era al ristorante) dichiarò che aveva visto le ragazze che cercavano un passaggio all’altezza di Casa Pedro, un B&B che si trova a 1.5km e 20 minuti di cammino dal suo ristorante e dall’inizio del sentiero e di aver detto loro dove prendere un bus o un taxi per tornare a Boquete. Pedro, il gestore del B&B, ha dichiarato di aver consigliato loro di prendere il sentiero di Alto Lino e lasciar perdere El Pianista e di aver anche lui indicato loro dove prendere un bus o un taxi per tornare a Boquete. Entrambi hanno detto di averle viste alle 13-13:30 e questo collima con quanto dichiarato dal tassista (Leonardo Arturo Gonzalez, quello misteriosamente affogato) che disse di averle prese alle 13:30 e lasciate all’inizio del sentiero alle 13:40. Doris ed un suo sottoposto hanno dichiarato che le ragazze si sono incamminate lungo il sentiero addirittura tra le 15 e le 15:30 assieme a Blue.

Vi ricordate niente? Dalla macchina fotografica risulta che le ragazze hanno iniziato il loro tragitto sul sentiero alle 11 e sono arrivate a El Mirador alle 13!!! Per quale motivo tutta questa gente ha mentito sull’orario in cui ha visto le povere olandesi?????

CONTINUA...


Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×