scrivi

Una storia di IBonamiciFredducci

La Citazione

43 visualizzazioni

4 minuti

Pubblicato il 22 novembre 2020 in Humor

Tags: #romanticismo #amore #vita #diario #trip

0

Non sono una persona romantica, non comprendo la maggior parte dei sentimenti e quasi sempre penso che l’amore sia una mera convenzione sociale… Però faccio una cosa… Faccio una cosa, da tantissimo tempo…

In molti tra i post, racconti brevi o episodi di racconti lunghi che scrivo (non sempre, perché il trip non dev’essere troppo vistoso e diventare palese) inserisco una citazione...sempre la stessa.

E’ tratta da un film che conosciamo in pochissimi su questa malconcia palla azzurra che viaggia nello spazio a circa 108.000 km orari.

Ho la certezza che, anche se una/o è fan accanita/o di quel film e lo conosce quasi a memoria, di citazioni te ne tirerebbe fuori perlomeno altre 10, prima di arrivare a quella…anzi: a quella probabilmente manco ci arriverebbe! E’ una frase che poteva stamparsi solo nella mia mente malata.

E’ una citazione assurda e la inserisco in modo che sembri solo una delle mie minchiate, una iperbole delle mie o l’ennesimo elemento nonsense.

Perché lo faccio?

Beh...perché spero che qualcuno se ne accorga.

Se una persona dovesse cogliere la sconosciuta citazione tratta da quello sconosciuto film significherebbe in primis che ha una mente disturbata almeno quanto la mia...E CHE E’ LA MIA ANIMA GEMELLA.

Non so nemmeno se ci credo alla minchiata dell’anima gemella. Una parte di me sì. Una parte di me crede ad un sacco di cose, cazzo...

Una parte di me ci crede all’anima gemella e io e questa parte di me non siamo creature romantiche ma mi piace pensare che, se un giorno una persona dovesse comprendere la citazione e me lo comunicasse, correremmo da lei.

Correrei da lei/lui anche se abitasse in un altro continente.

Non importerebbe quanto verrebbe a costare il viaggio.

Non importerebbe quanto lungo e stressante sarebbe quel viaggio.

Non importerebbe quanti aerei o treni dovrei prendere, su quante metro dovrei barcamenarmi o quanti chilometri di strade in mezzo al nulla dovrei sciropparmi su auto a noleggio…

Se una persona comprendesse quella citazione io mi farei dire dove abita e mi precipiterei da lei/lui!!!

Mi immagino la scena (in 8K): chissà come mai arrivo inchiodando con una macchina a noleggio piuttosto lercia, mi catapulto fuori dal veicolo e praticamente mi schianto contro la porta d’ingresso, dopo un salto molto atletico del cancelletto che “protegge” un giardinetto piccolo ma curatissimo.

E’ una baita e il cervello mi dice che potrebbe trovarsi a Livigno in Valtellina, o a Bariloche in Argentina (Bariloche sembra una città della Svizzera presa di peso e portata in Argentina, è stata fondata da Nazisti e si affaccia sul lago Nahuel Huapi, dove c’è l’isola di Huemul, sede del fantastico ed incredibile trip dello Huemul Project).

Sono in condizioni pessime, con stanchezza e mancanza di sonno che non solo si fanno sentire esageratamente a livello psicofisico, ma trapelano anche dal punto di vista estetico. Non ho tempo di domandarmi se l’aspetto “vissuto e dannato” mi giovi e inizio a bussare alla porta come in preda a delirium tremens per poi gridare, quando finalmente qualcuno apre (probabilmente con un po’ di terrore addosso): -HAI...HAI...scusa ma sono in preda all’agitazione...HAI COMPRESO LA CITAZIONE: NOI DUE SIAMO UGUALI! SEI...SEI LA MIA ANIMA GEMELLA!!!!-

Questo è romantico, cazzo! E’ una cosa davvero romantica, cazzo; non trovate (cazzo)????

Non sono una persona romantica, ma faccio una cosa romantica da tanto tempo e non smetterò di farla!!!!!!

Ad ogni modo ho avuto anche il flash della risposta di quella persona...e ciao romanticismo: -Beh...io non capisco di cosa stai parlando: chi accidenti sei, e che sarebbe sta citazione????-

-Ma come? Su Intertwine...su Facebook...tu...tu hai colto la citazione: sei stata la prima persona che ci sia mai riuscita!!!!-

-Citazione???-

-Una citazione nascosta, tratta da un film poco conosciuto...-

-Beh...ma io non so neppure cosa sia questo “Intertwine”, e su Facebook non ti conosco: non ricordo la tua faccia… E poi è mio marito/mia moglie che è in fissa con i film...-

-Oh, cavolo...-

-No! “OH, CAVOLO” lo dico io!!! Che è sta storia dell’anima gemella???? Da dove cavolo vieni??? Sembri aver fatto un lungo viaggio!!! Ti rendi conto che non mi suona affatto bene che una persona sconosciuta si presenti alla mia porta urlando “sei la mia anima gemella”, rivolgendosi a mio marito/moglie che sicuramente flirta con te da chissà quando???-

-No...non abbiamo mai flirtato on line...-

-E allora che è sta storia dell’anima gemella???????? Mi sto incazzando!!!!!-

-Beh...forse sarebbe il caso che io me ne andassi: chiedo davvero sinceramente scusa per il disturbo...-

Inizio ad indietreggiare, senza voltare le spalle alla persona che è in piedi all’ingresso di casa ed ha i pugni sui fianchi, in una posizione “alla Mussolini” che mette soggezione ma, quando sbatto contro il cancellino a furia di indietreggiare e sto per voltarmi di scatto e saltarlo, correndo verso la macchina, sorride e la pianta con quell’atteggiamento, esclamando: -Stavo scherzando!!! Sono io che ho colto la citazione: entra in casa, che ti rifocillo e parliamo un po’...-

Hey...il finale non era male!!!

Continuerò ad inserire la mia misteriosa e assurda citazione...sì sì.

[La foto non c'entra nulla, ma Intertwine si rifiuta di uploadare immagini che non siano predefinite, quindi l'ho presa a caso; ma i Bouledogue sono meravigliosi ed adorabili!]


Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×