scrivi

Una storia di HANDMADE

LA MOSCA E L'UOMO

283 visualizzazioni

2 minuti

Pubblicato il 14 settembre 2019 in Humor

Tags: #mosca

0

Con una distribuzione cosmopolita, la mosca si incontra ovunque, sempre presente nella vita dell'uomo in effetti questo insetto è il più diffuso al mondo


Particolarmente fastidioso nella stagione calda, ha grandi occhi composti e vola con un solo paio di ali Il corpo, suddiviso in capo, torace e addome.

La mosca vive sempre nei pressi degli insediamenti umani perché depone le uova sugli alimenti organici in decomposizione, soprattutto frutta e verdura e sugli escrementi che individua.

Tutta via questo insetto, oltre ad aver acquisito fama per essere fastidioso, ha una particolarità molto nota, ovvero schiantarsi sempre contro i vetri, e questo succede semplicemente perchè l'insetto in questione non riesce a capire se davati a lui c'è un vetro oppure no, per questo nall'anno milleottocentosessanta sei fu inventato un vetro che lasciava passare le mosche. La mosca arrivava, spingeva un tantino con la testa e pop si trovava già dall'altra. Gioia immensa per la mosca.

Questa scoperta incredibile non venne mai rivelata nel mondo a causa della morte prematura e improvvisa dell'inventore, che era riuscito ha crearla senza volerlo, ovvero lui, Kevin Costa, non voleva costruire questo vetro, ma è nato così; tra risate con gli amici e una gara di freccette nacque questo prodigio della scienza. Di conseguenza non aveva riportato su un foglio il procedimento per riuscire a ricreare la sua invenzione e quindi venne perduta. Ci furono molti tentativi da parte dei suoi amici di ricrearla ma niente da fare, nessuno si ricordava come Kevin era riuscito a creare quel vetro quasi miracoloso. In un secondo momento quegli amici si chiesero il motivo dell'esistenza della mosca; il più saggio di loro disse:”Nulla è stato creato invano, ma la mosca ci è andata vicino”, e allora quel gruppo di amici, in onore di Kevin, crearono l'ammazza mosche perchè capirono veramente che le mosche non servono a niente, tranne ad avere successo con delle invenzioni.

Con una distribuzione cosmopolita, la mosca si incontra ovunque, sempre presente nella vita dell'uomo in effetti questo insetto è il più diffuso al mondo









Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×