scrivi

Una storia di Valentina

Scrivere è un atto di felicità

165 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 19 ottobre 2018 in Altro

0

Dopo una lunga giornata trascorsa a studiare, a lavorare e a far fronte a tutti gli impegni quotidiani, anche quelli più noiosi, arriva puntualmente quel momento in cui ti rendi conto che manca ancora qualcosa per concludere la tua giornata. Hai un vuoto di memoria? Forse. Ti chiedi se hai dimenticato di fare una telefonata importante, di stendere il bucato o... cos'altro? Dopo poco, col sorriso sulle labbra, ricordi che devi ancora saziare il tuo irrefrenabile bisogno di scrivere. Ecco, mancava ancora un tassello! Non hai ancora dedicato uno spazio alla scrittura, alla tua personale ricarica di energia vitale: un vuoto che va necessariamente colmato.

La scrittura è l'emozione e la gioia silente di improntare su una pagina bianca qualsiasi stato d'animo, qualsiasi situazione, evento, pensiero a cui vogliamo dar forma.

Si scrive per dare forma al grido interiore della sofferenza, per raccontare, per esprimere opinioni, per informare, per dare voce agli altri e a se stessi. Scrivere è sinonimo di "creatività", è arte allo stato puro che prende forma attraverso le idee, le parole che si tramutano in frasi, che a loro volta diventano paragrafi, capitoli, articoli o libri e così via. Scrivendo, in qualche modo, si lasciano al mondo esterno tracce del proprio "Io", la parte più profonda di ognuno di noi.

Un senso di leggerezza e libertà pervade la mente quando si scrive: liberi di esprimersi e di condividere ciò che si pensa. Scrivere è, senza dubbio, un atto di felicità, una passione innata che ti gratifica e soddisfa ogni qualvolta si dà vita a una storia, un racconto, un episodio.



Se non respiri attraverso la scrittura, se non piangi nello scrivere, o canti scrivendo, allora non scrivere, perché alla nostra cultura non serve.


Anaïs Nin, scrittrice statunitense



Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×