scrivi

Una storia di BeppeGVida

Per l’arte

Un appuntamento periodico con l'arte

153 visualizzazioni

2 minuti

Pubblicato il 09 dicembre 2020 in Arte

0


Ha preso l’abitudine di andare per gallerie d’arte ogni mese fissando due giorni ad orari precisi possibilmente da non derogare.
Qualche volta mi sarà capitato qualche impedimento nei giorni fissati che avrà ostacolato tale impegno con me stesso:
Se c’è stato non lo ricordo, fatto sta che quest’anno, armai verso la fine, sono certo di non aver mancato una sola volta.

Le visite a delle galleria d’arte, sono di preferenza quella che cercano e lanciano artisti giovani di indubbio talento, e ogni mese mi faccio un regalo, acquisto un quadro. La passione per la pittura penso di averla intensificata - già l’avevo - da quando conobbi casualmente Marisa Iotti Lindner, con un’esperienza pittorica dovuta ai suoi studi all’accademia di Brera terminati con un diploma di laurea all’accademia di Bologna.

Marisa Iotti Lindner era anch’ella solita andare per gallerie avendo un immediatezza nel cogliere aspetti talentuosi in artisti “alle prime armi”, tant’è che mi influenzò. Ho capito in seguito, quanto…
L’ho incontrata casualmente a Milano alla galleria vinciana allora in via Gesù, 6 prima che si trasferisse nella nuova sede di Via Maroncelli alla mostra di Guttuso e Mister Luna.
Mi infornò che non aveva più il tempo necessario per seguire la sua passione che era elettivamente la pittura. Mi disse della sua attività. Era un imprenditrice aveva fondato la Perla Line azienda di cosmesi con sede a Reggio Emilia,

Io non ho voluto fare domande ma la curiosità insieme alla simpatia, quando mi fu possibile, indagai e compresi che si trattava della Perla Line in tale indagine amicale, acquistai un set di tutti i prodotti che portavano impresso la sua immagine di come la ricordavo all’inizio della nostra prima conoscenza.

Seppi della mie figlie che i prodotti, che regalai loro erano stati apprezzati qualitativamente: a mia volta mi rallegrai.

Un fatto curioso da citare è il seguente: la mostra alla galleria vinciana di Milano autori Guttuso e Mister Luna avvenne nell’ottobre del 1981; una linea dei prodotti Perla Line, Mister Luna by Perla Line. E’ proprio in quella visita che l’industria di Marisa Iotti contattò l’ufficio di Mister Luna che si occupava della cessione delle licenze della griffe Mister Luna.
Alla Prof. Marisa Iotti Lindner non è sfuggita l’opportunità di associare una linea di cosmesi ad un famoso designer artista, incontrato per la prima volta con Guttuso alla mostra citata.

La vita da e toglie: qualche volta è provvida in doni utili, a volte è matrigna nel senso più dannoso e incomprensibile. In tale occasione non la riconobbi ed era passato poco tempo da quando chiesi a Massimo Gargia di interessarsi e farmi sapere chi fosse quella avvenente signora.

Lunga vita all’azienda Perla Line di Reggio Emilia e alla sua protagonista Marisa Iotti Lindner.

Autore Beppe G. Vida
Fine estate 2020


Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×