scrivi

Una storia di EremitaSociale

Questa storia è presente nel magazine SV-Solitarie Visioni

La pelle

-Visione11-

162 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 06 gennaio 2021 in Poesia

0

Tenersi per la mano

non è cosa da poco

quando le dita e il palmo

sono distanti miglia.


Ma nonostante questo

-geografica distanza di terra e cielo fatta-

sento le dita mie

toccare il palmo tuo.


Anche la pelle

così come fa il cuore

ricorda che ha vissuto

amor d’amore.


Vivere amor d’amore

sembra una cosa strana

priva di un senso vero

se non per quelli strani.


Ebbene noi lo siamo

strani e fors’anche più.


Essere come siamo

ci salva dalle sabbie

che ferme mai non stanno.


Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×