scrivi

Una storia di Voiceinsidemyhead

La mia filofobia

538 visualizzazioni

2 minuti

Pubblicato il 28 ottobre 2018 in Poesia

Tags: #Amore #Fiducia #Innamorarsi #Insicurezza #Paura

0

Ho paura di innamorarmi.
Ho paura di sentirmi leggera e perdere il controllo.


Ho paura di affidarmi a un'altra persona.

Sono troppo complicata.

E non riuscirebbe a comprendermi.


Ho paura di credere, a un'altra persona.

Potrebbe mentirmi.

E il mio cuore non lo sopporterebbe.


Potrebbe illudermi, deludermi.

Potrebbe raggirarmi usando parole non vere.


Potrebbe non sapere quello che dice,

pensare che sia facile,

pensare che potrebbe farcela.


E poi potrebbe crollare,

rinunciare,

andarsene una volta affrontata la realtà.


E non lo sopporterei.

Mi colpirebbe nel profondo di me stessa.

E perderei me stessa,

di nuovo.


Non voglio levarmi la corazza.

Non voglio ammorbidirmi.

Non voglio mostrarmi vulnerabile.


Poi risulterei debole.

E le persone deboli

ci rimettono sempre.


Vengono pugnalate alle spalle.

Ci si prende gioco di loro.

Vengono date per scontate.

E non voglio che capiti.


Lo diventerei, se mi innamorassi.

Verrei colpita da un fascio di luce

e non riuscirei a vedere più niente.


Ho paura di darti la mia fiducia.

Ho paura che venga tradita.

Ho paura che non le venga dato il giusto valore.


Come posso innamorarmi

se non riesco a fidarmi?

Se non riesco a lasciarmi andare,

a liberarmi dei pesi

che mi tengono ancorata terra?


Ogni cosa che dici,

non mi sembra vera.

Ogni cosa che fai,

mi sembra orientata

a non so neanche io che cosa.


Il fatto di potermi innamorare di te

mi terrorizza.

Divento un'altra,

se mi innamoro.

Una versione meno razionale di me.

Abbandonare la me razionale

mi fa paura.


Mi fa paura perché la razionalità è il mio punto di forza.

Mi fa paura perché, se dovesse finire male,

non avrei neanche la consolazione

di essermi mostrata per quella che sono.


Mi rimprovererei di non essere stata abbastanza dura,

abbastanza impenetrabile, abbastanza attenta.

Mi darei della stupida e mi chiederei perché,

per quale motivo al mondo ci sono caduta così.


Eppure lo voglio fare.

Mi voglio innamorare.

Mi voglio sentire leggera e perdere il controllo.

Mi voglio affidare a te.


Voglio crederti.

Voglio mostrarmi vulnerabile.

Voglio darti la mia fiducia.

Voglio anche cadere e darmi della stupida.


Ma non ci riesco.

E se mi vedo farlo

torno alla realtà con uno strattone.

E mi freno.


Ma mi rendo conto di essere andata troppo avanti.

Ed è troppo tardi.

Ho paura che ad un certo punto

non riuscirò più a fermarmi.


Ho paura di riuscirci alla fine,

ad innamorarmi.


Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×