scrivi

Una storia di Albert5454

Stiamo a casa.

Un tempo così.

39 visualizzazioni

2 minuti

Pubblicato il 20 marzo 2020 in Altro

Tags: #casa #Corona #virus #epidemia #domani

0

Ma vuoi davvero che siano le 30000 lettere della sequenza di un virus ad uccidere i tre miliardi di lettere scritte nel tuo DNA.Vuoi davvero che una piccola sequenza stermini la memoria storica della tua generazione? Vuoi davvero darla vinta a chi non si fa vedere, a chi come un vigliacco ti colpisce quando sei indifeso? Beh sai io non ci sto, Non ci sto perché amo da sempre le sfide che sanno ricordare l’impossibilità.Non ci sto perché devo dimenticarmi che ora è primavera, perché non posso abbracciarti, darti un lieve bacio e neppure una cara carezza.Non ci sto perché reclamo la mia libertà e la voglio rigustare presto.Non ci sto perché voglio rivedere il tuo dolce viso senza mascherina.

Ma ora devo richiudere come un ombrello questa mia vita e qui in casa non ho neppure più bolle di sapone per giocare.Sono quattro mura la mia protezione ma sai, sento ancor più il sapore della vita Non ho in casa gli ampi spazi di un bosco, ne la vista da un monte scalato, ma mi perdo nel vedere ogni ora che trascorre e che sarà una di meno. Mi perdo a scrutare i treni che nonostante tutto corrono e mi ricordano che ogni cosa continua.


Arriverà la primavera, si è solo spostata nel calendario ed avrà già aria fresca.Una primavera che vedrà foglie che iniziano a ingiallire e gerani che staranno perdendo i petali mentre le giornate diverranno più corte.Ma te lo giuro piccolo invisibile essere sarai sconfitto e allora vi saranno abbracci nuovi, amori nuovi, un senso della vita nuovo.Sai essere inutile e non voluto, noi non cediamo ed uniti avremo una forza tale che la sola tua possibilità sarà soccombere.No, non te la daremo vinta, noi tutti abbiamo ancora molto da vivere, molto da amare, molto da donare.Sappi che io sto a casa, molti e poi tutti lo faranno e questo diverrà la tua angoscia, l’inizio della tua fine.Ce la faremo, forza Ticino, forza Svizzera, forza Italia. Albert.


Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×