scrivi

Una storia di TonyErrico

Questa storia è presente nel magazine Poesie sul Mare

Lode al Mare

1.1K visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 12 ottobre 2017 in Poesia

Tags: #mare #viaggi #sea #poesia

0

Voglio sentirmi il vento del mare accarezzarmi la faccia, e gli odori salire dalle narici e arrivare alla testa. Mare, il tuo inconfondibile odore mi fa rivivere storie di un tempo ,storie che non torneranno più ,ma per un istante col suono delle tue onde prendono vita nella mia testa.Le voci di ognuno, le corse sul bagnasciuga ,mentre tu continui con il tuo altalenante movimento, mentre chissà perché ,quando le voci si fanno insistenti ,acceleri la tua corsa per poi finire in miliardi di gocce e schiuma bianca ,sfinito ritorni indietro col sapore di roccia e mille ricordi…..

Eccole, sono tutte qua le mie storie, il mio primo incontro con te,con mani grandi che mi tenevano, mentre i sorrisi calmavano la mia irrequietezza….

Mare….che fai adesso?

Ti riprendi tutto, trascinandoti tra schiuma bianca e sabbia che perde il respiro….

stanco ,ricominci,più forte di prima e di sempre,

nessuno ti ferma.

Oh mare!


Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×