scrivi

Una storia di Claudiapremosello

La piccola fiammiferaia

storia di una cronaca

43 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 25 gennaio 2021 in Poesia

0



Non accende più fiammiferi

ma da fuoco ai copertoni

in quel tratto di strada

appena fuori dal paese.

Fra campi incolti e scatoloni di cemento

con la scritta: “affittasi capannone”

è entrata a far parte del paesaggio,

nessuno più fa caso a lei.

In quell'inverno freddo,

più freddo di quelli passati,

una bambola nera giaceva sul ciglio della strada,

sembrava dormisse.

Quali speranze, promesse o inganni

l'avevano portata fino a lì

non lo sapremo mai.

Quale l'ultima immagine

scaturita dal bagliore della fiamma

l'ha accompagnata nel luogo

dove non ci sono capannelli di curiosi

che ti dedicano tempo

quando ormai il tempo non ti serve più.


Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×