scrivi

Una storia di DomenicoDeFerraro

IL PRODE COWBOY

139 visualizzazioni

4 minuti

Pubblicato il 12 febbraio 2020 in Fiabe

0


IL PRODE COWBOY



L'uomo dai baffi neri dagli occhi di ghiaccio , era un vero cowboy ,sopra un cavallo pezzato di grigio , cavalcava solitario nel vecchio far west , pronto a sparare gli indiani selvaggi, ai fuori leggi ,ai cani della prateria, era un uomo tutto d'un pezzo l’uomo con i baffi ,mangiava carne di coyote, vestiva come un vero cowboy , sapeva usare la pistola come nessuno al mondo .

Poi un bel giorno una grossa aquila lo catturò in volo mentre lui cavalcava spensierato lungo la prateria, l'afferrò con i suoi artigli d’acciaio e lo portò nel suo nido. In quel luogo tenebroso vi trovò una bionda fanciulla impaurita che si difendeva furiosa da due aquilotti che gli volevano fare la festa per poi mangiare a sazietà con le sue dolci carni. Quando la vide il cowboy rimase pietrificato da tanta bellezza gli disse :

Cosa ci fai tu qui ? sembri acqua sorgiva che scende dalle montagne, un fiume di bellezza ,un ruscello bagnante le sponde di una terra deserta . Dolce fanciulla non aver paura ti salvo io dalle infide arpie. Un aquilotto si fece avanti provando a beccarlo ma il prode cowboy senza neppure sparare un colpo di pistola lo atterrò con una mossa di karatè.

Oh mio eroe mi salvi dalle grinfie di questi mostri . Ti prego son qui da due giorni ,guarda quanti graffi ho , stai attento a mamma aquila , lei è scaltra, assai forte ha un becco di acciaio ha due occhi color sangue.

Oh povera me , salvami e la fanciulla febbricitante cadde svenuta tra le braccia del prode cowboy . Quest'ultimo afferrato il suo magico laccio lo tirò verso la sommità del nido aggrappandosi alla fune la portò in salvo sulle spalle la condusse in salvo. La bella fanciulla dagli occhi languidi dalla voce melodiosa fingeva di dormire . Ed in vero ella nascondeva un terribile segreto era l'amante del giudice della contea dell'Arizona. Quest’ultimo amava ammazzare galli e spennare galline e aveva scoperto il modo come far quattrini a palate con l'oro della miniera abbandonata del vecchio John. Il quale aveva perso un piede maciullato da un masso e tutti i denti causa dello scorbuto, una malattia tira l'altra ,una mano lava l'altra tutto l'oro della miniera erano diventate azioni che valevano un mucchio di denari con una delle più grandi compagnie petrolifere d'America .

Di tutto ciò ovviamente era all'oscuro la piccola bionda fanciulla dalla voce melodiosa ,ma per i soci del giudice era una testimone assai scomoda , sicuramente da eliminare . Quindi fu ingaggiato uno scienziato pazzo dell'Alabama per mettere a punto un piano perfetto per far fuori il giudice, la bionda ed il vecchio John che non aveva nessuna voglia di tirare le cuoia in quanto sperava di rifarsi una nuova vita su qualche bella isola del Pacifico insieme ad una avvenente entraineuse . Quando tutto fu pronto lo scienziato pazzo

mandò ad uccidere la bella fanciulla dalla voce melodiosa ma il cowboy stranamente intuì ogni cosa. Cosi dopo aver visto il suo futuro tramite una palla di cristallo che gli aveva regalo una vecchia zingara , scampata dai campi di concentramento nazisti , rifugiatasi in America e divenuta una prodigiosa sciamano venerata dalla tribù dei piedi neri . In tale veste come inviata speciale del grande manitù poté predire il futuro al prode cowboy . Il quale intanto aveva composto una bellissima canzone, capace di tramutare l’acqua in vino . A quel punto perfino lo scienziato pervaso da quella melodia , addolcito nell’animo non seppe resistere alla grazia che bussava forte alla sua porta . Cosi buttato via ogni cosa che potesse nuocere alla sua intelligenza, divenne un mito bonzo al seguito di una comunità buddista leninista marxista accaparrandosi ogni beneficio ed ogni benedizione dal popolo induista, divenne in poco tempo una grande guida spirituale per milioni di giovani. Ogni cosa sembrò ritornare nel suo verso giusto, il cowboy imparò a leggere romanzi d’amore ed imparò a giocare a poker.

La bella fanciulla invece di sposare il prode cowboy che l’aveva salvata da una triste fine , sposò un ricco miliardario californiano. Successivamente rimasta vedova con dieci figli d’accudire di cui due divennero, valorosi aviatori , decorati in guerra e tre ragazze madre di cui non si conosceva il nome del partener. Gli altri cinque figli troppo piccoli la cui vita troppo lunga da raccontare, amavano giocare a play station e rincorrere le farfalle nel grande prato della loro bella villa, sorvegliati a vista da una grande aquila dagli occhi color sangue. Il vecchio John invece riposa in pace , all’ombra di una grande palma , sotto la fine bianca sabbia in una meravigliosa isola del pacifico. Ogni fine mese la sua bella moglie una nota porno star gli porta un mazzo di fiori finti sulla sua tomba insieme al suo attuale amante il conte Stanislao Dracula Frankenstein . Ogni storia è fine di un'altra storia e di un modo sempre diverso di concepire la vita che viviamo.




Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×