scrivi

Una storia di Francescapanzolato

/no·stal·gì·a/

Stato d'animo corrispondente al desiderio pungente o al rimpianto malinconico di quanto è trascorso o lontano.

108 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 15 febbraio 2019 in Poesia

Tags: #amore #lettera #nostalgia #poesia #storia

0

sei stato il primo a cui ho mentito

sei stato il primo che ho tradito

sei stato il primo che ho guardato davvero.

Sei stato il primo che mi ha spezzato in due

sei stato il primo che mi ha fatta sentire una nullità,

ma sei stato l'unico a farmi sentire come se non ci fosse nessun altro al mondo.

Sei stato il primo che mi ha vista,

che mi ha vista per quella che sono.

Sei stato il primo che mi ha fatto conoscere la speranza, il dolore e la nostalgia.

Perchè non c'è giorno che non senta nostalgia di te. Di quel tuo sorriso da stronzo, di quel ghigno che solo tu sai fare.

sono stata la prima a mollare e tu sei stato l'ultimo ad arrenderti.

Mi hai insegnato ad amare, ad odiare, a mentire. Mi hai insegnato cosa fosse la gelosia.

Come mai nonostante tutto questo, nessuno dei due ha mai imparato a perdonarci?

Non ci siamo mai perdonati, non abbiamo mai mantenuto le nostre promesse.

Tu sei tu, io sono io.

Non siamo più noi, da tanti anni, e non fa mai meno male.

Non ci siamo mai dati l'ultimo bacio, non abbiamo mai fatto l'amore per l'ultima volta.

Perchè non fa mai meno male?

Sei sempre stato tu, dieci anni fa come ora, come sempre, per sempre.

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×