scrivi

Una storia di Moonsdaughter

Un amore così

competitivo, altezzoso, vittorioso

155 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 13 aprile 2019 in Poesia

Tags: #amore #passione #poesia #Scrittura #vita

0

Voglio un amore che sanguini

Che si tagli le vene per sentirsi vivo


Un amore che gridi alla luna

Che sappia sparare e difendersi


Voglio un amore di carta e non di plastica

La plastica taglia

Sulla carta posso scrivere canzoni d’amore


Voglio un amore mischiato col cemento

Resistente, imponente e pieno di sé

Un amore arrogante, presuntuoso

Che sappia prevaricare le parole inutili, scontate


Voglio un amore ambizioso

Pieno di speranze, laborioso come una sola formica


Un amore invidioso solo del mondo e del cielo perché in perenne competizione con la loro immensità


Voglio un amore come il pane, come l’acqua

Di prima necessità


Un amore che sappia parlare

Che impasti lingue diverse

Che traduca vocabolari con le parole più belle


Voglio un amore che sappia prendere tutto per sé

Competitivo, altezzoso, vittorioso


Un amore in sfida, sempre pronto

Che sappia morire, rinascere, leccarsi le ferite


Voglio un amore che mangi riso, sogni e poesie

Che bevi acqua dalla fonte del desiderio e della felicità


Un amore che si guardi allo specchio

Che non si piaccia ma non cambi vestito ed esca fuori ad accettarsi


Voglio un amore che sia arte

Che sappia cantare, ballare

Che si guadagni da vivere con l’allegria

Come un giullare


Un amore indomabile come il mare

Con le onde che lasciano a riva i detriti delle paure e portano con loro la sabbia dorata

Un amore che incuti timore

Al buio e alle guerre

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×