scrivi

Una storia di Danilo

Amazon: come funzionano le spedizioni e la logistica

Sono più di diecimila le aziende italiane che nel 2017 hanno venduto su Amazon e altrettanti sono i posti di lavoro creati.

2.7K visualizzazioni

4 minuti

Pubblicato il 22 marzo 2018 in Tutorial e How to

0

L’e-commerce funziona sempre di più in Italia. Il suo giro d’affari cresce da anni a doppia cifra e aumentano le imprese che vendono in rete prodotti e servizi. Anche tu forse stai pensando di investire nell’e-commerce per ampliare le vendite e di scegliere Amazon come marketplace in cui piazzare i tuoi prodotti. Sì perché i marketplace sono sempre più gettonati dagli utenti e Amazon consente di vendere facilmente anche all’estero.

Ma come funzionano le spedizioni e la logistica Amazon? Ci sono soluzioni per le piccole e medie imprese?

Sono più di diecimila le aziende italiane che nel 2017 hanno venduto su Amazon e altrettanti sono i posti di lavoro creati. L’e-commerce è un’opportunità di business sia per chi vuole aprire una attività interamente online, sia per chi ha già un negozio fisico e desidera raggiungere più utenti grazie al commercio online. I marketplace come Amazon, grazie alla loro visibilità e ai milioni di utenti giornalieri, sono una vetrina eccellente per i prodotti delle imprese italiane. Soprattutto adesso, in cui sono disponibili numerose soluzioni che facilitano la logistica e le spedizioni.

Aprire un account su Amazon e iniziare a spedire

La vendita online su Amazon è molto semplice e ci sono soluzioni per tutti: sia per chi vuole disfarsi di pochi oggetti usati (come per esempio i libri), sia per i venditori professionali.

Se rientri nel primo caso puoi indirizzarti a un Account di Base, l’ideale per chi prevede poche transazioni mensili. Il vantaggio principale è che non hai costi fissi, ma paghi solo delle commissioni (una di chiusura fissa e una sul prezzo dell’articolo) ogni volta che vendi qualcosa. Finché non ci sono acquirenti non dovrai pagare nulla e questo account è disponibile per chi effettua fino a un massimo di 40 vendite mensili.

Superata questa soglia dovrai passare a un Account PRO che prevede solo una fee mensile – non c’è più la commissione di chiusura fissa per ogni transazione – ed è naturalmente più conveniente se superi le 40 vendite mensili. In tutto questo, non sono incluse le spedizioni.

Puoi decidere di organizzare logistica e spedizioni Amazon in maniera completamente autonoma. Se già gestisci un negozio dove vendi i tuoi prodotti probabilmente hai un magazzino sufficiente per la merce che venderai online. Dovrai comunque organizzare le spedizioni. Ogni volta che riceverai un ordine tramite Amazon dovrai occuparti dell’imballaggio della merce e dell’invio tramite un corriere. Per abbassare i costi di consegna potrai contattare diversi corrieri, chiedere preventivi e affidarti a uno o più spedizionieri a seconda della destinazione e della tipologia di merce.

Soluzioni che facilitano la logistica

I clienti Amazon possono usufruire del servizio Prime con cui accedono a consegne in un solo giorno lavorativo per circa due milioni di prodotti. Se hai un piccolo negozio e la tua merce non è spedibile con Prime, dovrai cercare di essere comunque competitivo; gestire in maniera interamente autonoma l’invio della merce non è sempre la scelta migliore.

Per le piccole imprese e attività commerciali che vendono su Amazon sono disponibili soluzioni in grado di automatizzare le spedizioni e abbatterne i costi, rendendole più competitive. Ad esempio puoi gestire le spedizioni Amazon con Packlink PRO da un unico pannello di controllo. Ogni volta che un cliente acquista un tuo prodotto su Amazon, l’ordine viene importato direttamente su Packlink PRO e il sistema individua in automatico la tariffa di consegna più economica e quella più veloce, sia per l’Italia sia per le consegne all’estero.

Grazie agli accordi con corrieri come BRT, UPS, Nexive, TNT e SDA, le tariffe di spedizione di Packlink PRO sono scontate, includono una assicurazione gratuita e il ritiro a domicilio dei pacchi da spedire.

Se vendi i tuoi prodotti anche da altre piattaforme – eBay, o un tuo e-commerce realizzato con PrestaShop o WooCommerce – puoi gestire tutte le spedizioni da un solo pannello di controllo. Packlink PRO non ha nessun costo fisso, si paga solo al momento della spedizione.

La logistica di Amazon: come funziona

Soluzioni come Packlink PRO permettono di automatizzare e velocizzare le spedizioni, ma puoi decidere di affidare questa parte della tua attività interamente alla Logistica di Amazon. Questa è una soluzione che consente di concentrarti solo sull’attività di vendita e promozione, mentre di tutta la logistica – magazzino compreso – se ne occupa Amazon.

È un servizio che comporta spese aggiuntive e dovrai considerare i costi dell’account Amazon oltre a quelli della logistica. Se però prevedi molte vendite e il tuo magazzino non è più sufficiente a ospitare la merce, allora può essere la scelta vincente per il tuo business. Non dovrai fare altro che spedire il tuo inventario a un centro logistico di Amazon e da quel momento tutti i movimenti dalla tua merce saranno gestiti dalla società di Seattle, compresi imballaggio ed eventuali resi.


Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×