scrivi

Una storia di Bartolomeo

fumi?

203 visualizzazioni

4 minuti

Pubblicato il 18 aprile 2020 in Altro

0

Dai,smetti di fumare.

Un giorno smetterò.

Guarda me,ho smesso ormai da un anno e sono ancora vivo!

Si lo so ma te l'ho già detto,a me piace fumare e adesso non ho intenzione di smettere,lo farò in futuro.

Ti piace fumare?e cosa ti piace di preciso?

Mi rilassa.

Ma se la nicotina è un'eccitante?

Mi rilassa ugualmente.

MMM?ok.

Sai,si dice che smettendo prima dei quarant'anni,si è ancora in tempo per recuperare pienamente la salute,ma non è mai troppo tardi secondo me.

Si ho letto anch'io qualcosa di simile,vuol dire che ho ancora del tempo a disposizione.

Fai tu.....

Si faccio io,tanto più me lo dici più mi innervosisco più fumo.

Ah ok scusa,sarà colpa mia se continui a fumare?

Non ho detto questo.

Beh...più o meno.

Tu sei riuscito a smettere perché cominciavi ad avere problemi di salute.

Si hai ragione anche quello ha fatto la sua parte,ma principalmente perché cominciavo a sentirmi a disagio in mezzo alle persone,non credi sia anche questione di rispetto verso gli altri?

Si certo.

Ti ricordi quando stavamo fumando davanti al centro commerciale e il vento ha spostato la nuvola della mia sigaretta elettronica annebbiando quella mamma con i tre bambini?

Si me lo ricordo.

Ecco quello è stato l'inizio,da li ho cominciato a sentirmi un imbecille,mi guardava male quella mamma e aveva pienamente ragione!

Da li ho iniziato a notare la gente infastidita intorno a me e mi sentivo molto a disagio.

Come adesso vedo la gente infastidita intorno a te che fumi,ti guarda male,fanno smorfie di fastidio ma tu non ti rendi conto,prova a guardarti intorno,almeno che tu non sia una persona insensibile noterai il tuo disagio.

Ma che dici,io sto attenta alla direzione di dove soffio il fumo.

Si tu magari stai attenta,ma il vento no.

Fidati,se prenderai coscienza del tuo disagio in mezzo agli altri,smettere di fumare sarà più facile di quanto credi.

E' vero che si dovrebbe pensare alla propria salute per smettere,ma è anche vero che un gesto di altruismo ti fa smettere con orgoglio,con soddisfazione per qualcosa di utile che hai fatto verso l'umanità non inquinando più l'aria altrui.

E poi lo so hai paura di smettere,paura della vita senza una sigaretta.

Cosa farai aspettando l'autobus?come ti riposerai senza una sigaretta in pausa fumo sul lavoro?cosa farai in spiaggia mentre ti godi il caldo il mare e quell'atmosfera incantata d'agosto?

Niente avrà più senso senza la tua sigaretta.

Ma dai non dire così lo so hai ragione forse è vero,ho paura di smettere perché penso che la mia vita cambierebbe.

Ti assicuro che non cambia proprio niente,io aspetto l'autobus senza la sigaretta e lui arriva lo stesso!parlo con i colleghi in pausa e loro mi rispondono!in spiaggia mi godo l'atmosfera senza preoccuparmi di intossicare il vicino.

Dai smetti,non cambierà la tua vita fidati di me,cosa vuoi di meglio,mi hai in casa come esempio!

Non sono neanche ingrassato!anche se alcuni sostenevano che sarebbe stata questione di tempo.

Anche li la situazione non è complicata,basta NON riempire la dispensa di cibo inutile ed il gioco è fatto.Tu dici:si ma il metabolismo potrebbe cambiare quando smetti.

Magari si è vero,ma anche se il peso aumenterebbe di qualche chilo,con un po di buona volontà si può ritornare alla forma fisica desiderata.

Ma il giorno che il medico pronuncerà quelle parole che nessuno vorrebbe sentire,del tipo:dalle lastre abbiamo notato una macchia nei suoi polmoni,torni la prossima settimana per fare qualche analisi più specifica.

Ecco,in quel caso li puoi cominciare a fare tutto lo sport che vuoi,ma la tua forma fisica sarà il tuo ultimo problema.

Ecco lo sapevo,i soliti discorsi per fare paura.

Non penso servano soltanto a far paura questi discorsi,non siamo dei ragazzini in campeggio che si raccontano le storie intorno al fuoco di notte.

Va bene basta,ti ripeto le stesse cose da tempo ormai,forse perché da quando ho smesso mi si è aperto un mondo nuovo che vorrei trasmettere a te,una sorta di illuminazione che ti fa pensare:ma perché non l'ho fatto prima?

Sono quasi sicuro che il prossimo mese saremo un'altra volta qui a ripetere le stesse cose,ma voglio essere fiducioso.

Si ma mio nonno ha fumato fino a novant'anni!!

MA VAFF.........



















Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×