scrivi

Una storia di SilentBlue

Abbandono

75 visualizzazioni

2 minuti

Pubblicato il 02 marzo 2020 in Altro

0

Ero lì, fermo, sul ciglio della strada a fissare la tua schiena farsi sempre più distante ed io nel frattempo urlo a squarciagola, cercando di farti voltare e tornare da me, ma non serve a nulla: tu continui dritto per la tua strada, aumentando il passo per poi salire sulla tua macchina, allontanandoti sempre di più, scomparendo dietro l'orizzonte.
Anche se non riesco più a vederti continuo ad urlare, ma queste mie grida si perdono nel vento. Cerco allora di correre verso la direzione in cui ti sei allontanato, sperando di poterti raggiungere, ma il pezzo di pelle legato al mio collo aumenta la sua stretta, facendomi ricordare di essere stato legato ad un palo da te, poco prima che tu iniziassi a fuggire. E allora comincio a mordere quell'inutile guinzaglio, cercando di romperlo e, finalmente, riuscire a liberarmi per poter tornare da te, ma si rivela essere l'ennesimo sforzo vano.

Il cielo sembra quasi rattristarsi per la mia orrenda sorte, bagnandomi con le sue lacrime ed inzuppandomi il pelo. Non cerco nemmeno di scrollarmela di dosso, consapevole che quel gesto sarebbe inutile. L'unica cosa che mi rimane da fare è sdraiarmi sul ciglio della strada ad aspettare, sperando nel tuo ritorno, ma il tempo passa e non sei ancora tornato da me, facendo crescere in me un forte senso di abbandono.
Cos'ho fatto di male per spingerti a fare questo?

Oramai ho perso tutte le speranze di rivederti, la persona a cui avevo donato tutto il mio amore, standoti vicino in ogni situazione, soprattutto nelle peggiori. Ero pronto a perdere la mia vita pur di salvare la tua, senza pensarci un solo istante perché sei tutto il mio mondo.
Tutto ciò che mi rimane è il collare stretto al mio collo ed il cielo, ormai limpido, sulla mia testa.
Chiudo lentamente gli occhi, tenendoli sempre fissi verso il cielo, porgendogli un saluto, ben consapevole che questa sia l'ultima volta in cui l'avrei visto.



Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×