scrivi

Una storia di RossellaDettori

SK - Snakeskin, EP

Recensione

270 visualizzazioni

2 minuti

Pubblicato il 15 marzo 2021 in Recensioni

0

Chi pensa che la “generazione Z” non abbia niente di interessante da dire, sia pronto a ricredersi.

E altrettanto faccia chi è convinto che il mondo in cui viviamo o, nella fattispecie, la scena rap, sia degli sgarbati o di chi non ha la fedina penale propriamente immacolata.

Crescere per strada, dalle mie parti, forse non significa povertà.

Non significa necessariamente scarsa istruzione.

Non significa - non ancora - rimanere succubi della legge della giungla.

La strada, per un ragazzo di molte realtà sarde, è un terreno di gioco e di confronto tra pari, in cui poter guardare le stelle la sera e vederle nitidamente, in cui diventare adulti è segnato da tappe precise.

La crudeltà si identifica più che altro nell’invidia e nella maldicenza, o nelle crepe di un’amicizia idealizzata ma non scevra di cupi voltafaccia.

Ma le strade sono anche i sentieri della Sardegna, che confluiscono verso un entroterra amato/odiato, nelle sue scarse prospettive (nel quale è possibile sopravvivere solo cambiando sovente pelle, come i serpenti) o si gettano verso il mare.

Ed il mare rappresenta sogno e speranza di qualcosa di più, eco di un mondo più variegato e ricco, anche materialmente.

Il mare (SK conosce bene Cagliari, in cui studia) è anche mondo esotico, richiamo evocato di territori, anche onirici, lontani.

L’amore è messo a fuoco come un morso all’anima ed un qualcosa che vela di tristezza gli occhi.

Infine, la musica.

Conoscerla e praticarla, comporla (con istinto e propensione fuori del comune) significa trovare un altro terreno di gioco e di confronto tra pari, collaborare con altri appassionati.

Se questo è l’underground odierno, beh, le speranze per il futuro sono quanto di meglio ci si possa augurare.

Tutto questo - parafrasando il grande Marracash - è SK, e quel poco di innocenza che è rimasto.


https://www.amazon.com/Snakeskin-Sk/dp/B08TV46XTW




Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×