scrivi

Una storia di Maricapp

Questa storia è presente in 2 magazine

Guarda tutti

Bookcity

Dal centro alla periferia, ovunque si legge!

172 visualizzazioni

2 minuti

Pubblicato il 15 novembre 2018 in Giornalismo

Tags: #leggerescriverepartecipare

0

Da giovedi’ 15 a domenica 18 Novembre si terrà la settima edizione di Bookcity, che quest’anno celebra la nomina di Milano a “Città creativa per la letteratura” da parte dell’Unesco.

Sarà una super rassegna di libri e presentazioni, conferenze ed incontri con gli scrittori ed anche feste diffuse in ogni parte della città: dalla sede storica e piu’ importante del Castello Sforzesco al Mudec ed allo Spazio Merini, dalla Triennale alla Fondazione del Corriere della Sera, dalla Casa Manzoni alla Cascina Turro, dall’Archivio di Stato al Planetario, da Palazzo Reale al Piccolo Teatro Grassi. Per citarne solo alcuni.

Alla Sala Viscontea:

Venerdi' Erri De Luca presenterà “ Il giro dell’Oca” , ultimo libro del grande scrittore napoletano che tratta della paternità mancata.

Sabato Dacia Maraini parlerà del suo ultimo libro "Corpo felice. Parole di una donna a suo figlio", in cui parla del come spiegare ad un bambino il rispetto delle donne.

Domenica Luis Sepulveda racconterà dei suoi animali fantastici e del suo libro "Storia di una balena bianca raccontata da lei stessa".

.

Al Teatro Dal Verme:

Gio Evan, poeta delle nuove generazioni nato in rete e poi approdato in libreria, racconterà tra poesia e comicità il suo libro “Ormai tra noi è tutto infinito”.

Paolo Fresu, che il jazz lo suona, lo interpreta e lo scrive, è anche autore di racconti e poesie come “Poesie jazz per cuori curiosi".


Alla Triennale:

Si inaugura la mostra de La lettura , inserto domenicale di cultura del Corriere della Sera, con le prime 360 copertine firmate da artisti famosi.

Stefano Boeri parla con molti ospiti della storia, le tradizioni, l’integrazione delle comunità cinesi di Milano, Londra e New York.

“Poetry and the CitY” reading itinerante che si sposterà dalla Triennale al Liceo Brera, all’Istituto dei Ciechi ed infine alla Casa della Carità, in cui giovani poeti leggeranno le loro poesie.


A Palazzo Reale:

Bob Dylan e le iconiche fotografie per Blonde on Blonde” Musicisti e critici commentano le piu’ celebri immagini di Dylan.

La food editor del Corriere Angela Frenda parla della sua cucina presentando “La cena perfetta” il suo nuovo libro che tratta di quanto possano contare lo stile ed i tocchi di gusto .

Vittorio Sgarbi terrà una lectio magistralis dedicata all’arte del secolo scorso, prendendo sputo dal suo ultimo libro “Il Novecento. Dal Futurismo al Neorealismo.

Queste sono pochissime segnalazioni degli oltre 1300 eventi che si terranno in tutta la città.

Ed inoltre sabato 17 alle 12 in punto in Piazza Duomo ed altrove : flashmob! Una schiera di volontari leggerà brani di libri e citazioni su Milano.

Nei giorni di Bookcity anche il bus diventa un luogo per reading: in programma corse speciali lungo la linea 90/91, la famosa Circonvallazione, con letture e narrazioni. Chi poi riuscirà, fortuna sua, a trovare un taxi, potrebbe avere una sorpresa: guide d’eccezione che racconteranno Milano.

Riassumendo

Bookcity: in tutta la città da mercoledi’ 14 a domenica 18 novembre, ingresso libero ovunque, prevista la prenotazione per alcuni eventi, troverete orari e luoghi e tutto il programma dettagliato su

www.bookcitymilano.it


Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×