scrivi

Una storia di Nicolo9

La mia favola

I quattro animaletti avventurosi

1.3K visualizzazioni

3 minuti

Pubblicato il 15 aprile 2020 in Fiabe

0

Andrà tutto bene
Andrà tutto bene

C’era una volta un piccolo bosco, dove vivevano tranquilli tanti animali. Tutti si aiutavano l’uno con l’altro e non c’erano mai litigi.

Si chiamavano Red, il pappagallo, Green il serpentino, Blue il camaleonte e il pauroso Baffy il coniglio.

Però questi quattro animali erano stanchi di rimanere sempre nello stesso posto a fare le stesse cose: fare le provviste per l’inverno, sistemare la loro tana ( nido ) e tante altre cose.

Un giorno nella tv di foglie c’era il telegiornale che raccontava che un mostro, con tre occhi, alto tre metri e con otto tentacoli stava terrorizzando la Sardegna.

Si chiamava “Coronavirus” ( detto Covid 19 ).

I quattro animaletti pensarono che quello fosse l’inizio di una avventura ma il Re e la Regina Tarta e Ruga non volevano che nessuno si avvicinasse a quel mostro.

Perciò Tarta e Ruga barricarono le porte con una chiave super segreta e posizionarono tantissime telecamere per non far uscire quegli animali.

Ma gli animaletti non diedero ascolto e agirono la notte stessa.

Prima di tutto Red, con il suo becco distrusse le telecamere in modo che nessuno li vedesse, Blue diventò invisibile e riuscì a prendere le chiavi, per non correre rischi, Green ipnotizzò Tarta e Ruga, e Baffy se ne stava seduto in un angolo per non essere sgridato.

Dopo un lungo viaggio gli animaletti arrivarono in Sardegna.

Non avevano mai visto cosa più bella in vita loro.

Alcuni umani gli dissero che una guida specializzata per sconfiggere il mostro si trovava nelle vicinanze.

Gli animaletti la cercarono ma non trovarono niente, solo palazzi, strade e macchine.

Ad un certo punto, una vocina sussurrò: “Sta attento, mi hai quasi schiacciato”.

Era una formichina, con gli occhiali, camicia e cravatta.

“ E’ lei la guida per sconfiggere il mostro? “chiese Red. La formichina rispose: “Si! Certo assolutamente!”.

“Allora come lo possiamo sconfiggere? “si domandava Green.

“ Non potete!” disse la formichina, “ solo i più forti e coraggiosi possono raggiungere la misteriosa, la formidabile, la magnifica Piramide del vaccino. Il suo liquido è protetto da tutte le paure dei suoi visitatori”.

“ Ce la faremo, disse Red”.

Invece Baffy disse:” non ci sono altri modi?”

“ No” disse la formica.

I quattro animaletti si diressero verso la Piramide del vaccino.

Ognuno aveva paura di qualcosa; Red dell’ acqua, Blue di stare sempre al centro dell’attenzione, Green di volare e Baffy di tutto: foglie, vento, persone, ombra, pioggia, lampi, tuoni, persino dei vermi.

I primi tre, con grande sforzo riuscirono a superare le loro paure ma Baffy, ci provava, ma ad ogni passo scappava terrorizzato.

Allora gli amici gli dissero: “ pensa alla cosa che ti piace di più”.

“ Le carote” esclamò Baffy e con un balzo superò le sue paure.

Dopo aver preso il vaccino si diressero a Quartu Sant’Elena dove c’ era Coronavirus.

Appena lo videro, gli animaletti escogitarono un bel piano.

Red avrebbe detto: “Otto braccia prendimi!”. Così Covid 19 avrebbe inseguito lui, poi Blue lo avrebbe reso cieco e Green avrebbe morso le sue gambe per non farlo muovere. Infine Baffy il più coraggioso di tutti avrebbe lanciato il vaccino contro il mostro Coronavirus.

Il piano funzionò alla perfezione.

Il mostro Coronavirus morì e gli animaletti fecero una grande festa per festeggiare la morte di Covid 19

THE END

Nicolò 9 anni



Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×