scrivi

Una storia di Bendik018

Preferisco parlare...

... da solo ...

81 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 10 giugno 2019 in Poesia

Tags: #Gazurmah #Parole #Ragni

0

Preferisco parlare da solo
Le mie parole direbbero il vero
Non come quando mi state vicino
Nel nero tessete parole non dette,
Parole di sangue, parole e vendette.

Preferisco parlare col suolo
Lui mi direbbe come creare un impero
E adesso davvero io canto ed io ballo
E il cantore incendia le tele Di ragno
create per fermarmi le vele
Ma sotto questo tappeto di luna
Conquisterò le stelle, sai, porta fortuna.
Gazurmah mi guarda, mi vede e sorride,
Anche lui sa che sotto la fonte,
Il ragno, iroso, plasma parole e le scrive.
Ma sopra la fonte si erge quel monte
Di ferro, splendente gioiello, aguzzo e cattivo.
Sarà lui a decretare la sorte del ragno,
Ma noi comunque non lo vogliamo più vivo.

Prometeo mi fornisce le armi e gli scudi
Dentro la grotta profumano i cardi
La rana gracida nell'acqua stagnante
Di quella grotta nascosta dal sole,
Incendio le tele, è questo il momento
Di sentire le parole non dette dall'insetto,
ma da qualche corrotto cantore.

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×