scrivi

Una storia di Milcham

Solitude

82 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 29 maggio 2019 in Poesia

Tags: #Dolore #Solitudine

0

Alla fine rimase sola.


Sola,

come l'onda che si infrange sulla pietra battuta


Inutile,

come la pietra scartata dai costruttori


Inerme,

come l'ultimo fiore
gettato tra steli recisi.


Era il dolore,

e non poteva più sfuggirgli.

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×