scrivi

Una storia di EmanueleVisciglio

Tutto quello che vorrei

Tratto da #25

922 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 02 settembre 2016 in Poesia

0

Vorrei avere una nave per naufragare in acque nuove ove leggermente poserei il mio corpo nudo e insaziabile.

Vorrei avere il coraggio di volare, di lanciarmi liberamente nelle sensazioni, lasciare che mi trasportino senza che i piedi intralcino il cammino.

Vorrei avere i colori più rari per colorare il cielo, contornare le nuvole per donarle il giusto umore, la dolce nuova immagine che chiunque vorrebbe osservare.

Vorrei avere la forza di sfruttare il mio bene, la tenacia di affrontare il domani come un giorno sereno.

Come l’alba: perfetta cornice di chi sa amare.

Come tramonto: caldo bagliore di chi sta amando.

Vorrei avere la giusta voce per interpretare i miei pensieri, la mano invisibile capace di estrapolarli, per metterli a disposizione di chi li apprezzerebbe.

Vorrei avere la giusta conoscenza, il sapere, e sapere che se donassi la mia vita, per dare gioia eterna alla tua, allora vorrei solo avere la possibilità di vivere per te.


Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×