scrivi

Una storia di Adaclaudia

Venticinque aprile

e le testimonianze preziose

96 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 25 aprile 2021 in Altro

Tags: #LIBERAZIONE

0

Quel venticinque aprile io non c'ero,

sono nata dieci anni più tardi,

ma c'erano i miei genitori

e dai loro racconti

ho imparato a distinguere i giorni.

Il giorno della gioia,

dopo anni di buio terrore.

I giorni della speranza,

per l'esattezza quaranta,

quando l' Ossola divenne

isola di democrazia.

Il giorno dell'incubo:

quel giorno l'intero paese in piazza

ad aspettare la conta

mentre alcune case andavano in fiamme,

fra queste la casa di mia madre.

Di mio nonno,

miracolosamente scampato alla decimazione

narrerò le vicende,

nella speranza di passare il testimone

col veicolo della

comunicazione orale

poiché sempre più

ai libri di storia

stan tappando la bocca.



Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×